Domini

Elenco dei comandi di API di dominio

Il nostro API è il tuo toolkit avanzato per la gestione e l'acquisizione di domini, costruito per l'efficienza. Con oltre 50 comandi per configurare, gestire, registrare e fare offerte sulla piattaforma di Dynadot, avrai il pieno controllo sul tuo account e sulle impostazioni di dominio su qualsiasi software API da te scelto. Il nostro domain API è disponibile per tutti gli account, quindi inizia oggi stesso!

Iniziare con il nostro avanzato API di dominio

Le richieste al nostro Advanced Domain API vengono inviate all'URL seguente:

traduci https://api.dynadot.com/api3.xml

Le richieste devono essere inviate tramite https (socket sicuro) per motivi di sicurezza. Può essere elaborata solo una richiesta alla volta, quindi si prega di attendere il completamento della richiesta corrente prima di inviarne un'altra. La richiesta deve avere i seguenti due parametri, una 'Key' e un 'Command'. Gli ordini possono essere cliccati per visualizzare i parametri associati ad essi.


 
Parametro Richiesta
Spiegazione
KeyLa tua chiave per accedere all'API, disponibile nel pannello di controllo del tuo account Dynadot nella sezione 'Strumenti' -> 'API' nel menu di sinistra.
Commandsearch, register, delete, renew, push, lock, transfer, bulk_register

domain_info, set_whois, set_ns, set_parking, set_forwarding, set_stealth, set_hosting, set_dns, set_dns2, set_email_forward, set_clear_domain_setting, set_folder, set_note, set_renew_option, set_privacy, tld_price, list_domain

create_cn_audit, get_cn_audit_status, create_contact, edit_contact, delete_contact, contact_list, get_contact

set_contact_eu_setting, set_contact_lv_setting, cancel_transfer, get_transfer_status, set_transfer_auth_code, authorize_transfer_away, get_transfer_auth_code

get_ns, add_ns, register_ns, set_ns_ip, delete_ns, delete_ns_by_domain, server_list, get_dns

set_reseller_hold_status, get_reseller_hold_status, get_listings, get_listing_item, buy_it_now

account_info, get_account_balance, set_default_whois, set_default_ns, set_default_parking, set_default_forwarding, set_default_stealth, set_default_hosting, set_default_dns, set_default_dns2, set_default_email_forward, set_clear_default_setting, set_default_renew_option

create_folder, delete_folder, set_folder_whois, set_folder_ns, set_folder_parking, set_folder_forwarding, set_folder_stealth, set_folder_hosting, set_folder_dns, set_folder_dns2, set_folder_email_forward, set_clear_folder_setting, set_folder_name, set_folder_renew_option, folder_list

add_backorder_request, delete_backorder_request, backorder_request_list

get_open_auctions, get_auction_details, get_auction_bids, place_auction_bid, get_closed_auctions

is_processing

get_open_backorder_auctions, get_backorder_auction_details, place_backorder_auction_bid, get_closed_backorder_auctions, get_expired_closeout_domains, buy_expired_closeout_domain, get_order_status

get_domain_push_request, set_domain_push_request, set_afternic_confirm_actionset_sedo_confirm_action, set_domain_dnssec, get_whois_stats, order_list,

Il nostro API di dominio avanzato restituirà i risultati in formato XML. La risposta che ricevi dovrebbe contenere 2 o 3 dei seguenti campi:

Tag XML del risultato
Spiegazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
 

Comando di ricerca

Se chiamando il comando di ricerca, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta di ricerca
Spiegazione
domain0 - domain99Il nome di dominio che stai cercando, l'account normale può specificare 1 dominio per comando, l'account bulk e super bulk possono specificare fino a 100 domini.
language0 - language99 (opzionale)Il tag di lingua per il rispettivo dominio, utilizzare solo per gli IDN
show_price (opzionale)Se vuoi mostrare il prezzo nella valuta del tuo account, impostalo uguale a '1'.
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se ti sfugge questo parametro, utilizzeremo la valuta predefinita dell'account.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<Results></Results>Il nodo radice della risposta di ricerca del comando XML
<SearchResponse></SearchResponse>Tag della risposta di ricerca
<SearchHeader></SearchHeader>Tag dell'intestazione di ricerca
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<DomainName></DomainName>Il nome di dominio che hai appena cercato
<Available></Available>Se il nome di dominio è disponibile
<Price></Price>Se si imposta "show_price" uguale a "1", ti fornirà le informazioni sul prezzo se questo dominio è disponibile.
<Language></Language>Informazioni linguistiche sul nome di dominio

Esempio di ricerca

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=search&domain0=mydomain.com&domain1=mydomain.net&show_price=1&currency=USD

Risposta (formato XML)
<Results>
  <SearchResponse>
    <SearchHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <DomainName>mydomain.com</DomainName>
      <Available>yes</Available>
      <Price>77.00 in USD</Price>
    </SearchHeader>
  </SearchResponse>
  <SearchResponse>
    <SearchHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <DomainName>mydomain.net</DomainName>
      <Available>yes</Available>
      <Price>44.00 in USD</Price>
    </SearchHeader>
  </SearchResponse>
</Results>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=search&domain0=mydomain.com&domain1=mydomain.net&show_price=1&currency=USD

Risposta (formato JSON)
{
   "SearchResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "SearchResults":[
         {
            "DomainName":"mydomain.com",
            "Available":"yes",
            "Price":"77.00 in USD"
         },
         {
            "DomainName":"mydomain.net",
            "Available":"yes",
            "Price":"44.00 in USD"
         }
      ]
   }
}
 

Comando di registrazione

Chiamando il comando di registrazione si creerà e processerà un ordine di registrazione. È necessario avere un saldo sufficiente sul conto per pagare l'ordine. Se si chiama il comando di registrazione, devono essere incluse le seguenti variabili:

Parametro di richiesta di registrazione
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri registrare, solo 1 domini possono essere registrati per richiesta.
language (opzionale)Tag della lingua per il dominio richiesto, necessario solo se il dominio è un IDN
durationQuanto tempo per registrare il dominio
registrant_contact (opzionale)Il contatto di registrazione che vuoi utilizzare sul dominio
admin_contact (opzionale)Il contatto amministratore che desideri utilizzare sul dominio
technical_contact (opzionale)Il contatto tecnico che vuoi utilizzare nel dominio
billing_contact (opzionale)Il contatto di fatturazione che si desidera utilizzare sul dominio
option0 (se necessario)
Il nome del registrante .AT, .BE,
option1 (se necessario)L'organizzazione di registrazione .AT, .BE, (opzionale)
Per .AT, puoi specificare sia option0, option1, che entrambi
premium (opzionale)Se vuoi registrare un dominio premium, impostalo uguale a '1' (opzionale)
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se ti sfugge questo parametro, utilizzeremo la valuta predefinita dell'account.
coupon (opzionale)Il codice coupon che desideri applicare a questo comando
Tag XML del risultato
Spiegazione
<RegisterResponse></RegisterResponse>Tag di risposta di registrazione
<RegisterHeader></RegisterHeader>Etichetta dell'intestazione di registrazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<RegisterContent></RegisterContent>Il tag del contenuto del registro
<Expiration></Expiration>Data di scadenza nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare di mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970), utilizzata solo quando il risultato è "success"
<Registration></Registration>Data di registrazione in formato Unix (millisecondi dalla mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970), utilizzato solo quando il risultato è "success".

Esempio di registrazione

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=register&domain=domain1.net&duration=3&currency=USD

Risposta (formato XML)
<RegisterResponse>
  <RegisterHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </RegisterHeader>
  <RegisterContent>
    <Expiration>1458379145266</Expiration>
  </RegisterContent>
</RegisterResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=register&domain=domain1.net&duration=3&currency=USD

Risposta (formato JSON)
{
   "RegisterResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "DomainName":"domain1.net",
      "Expiration":"1458379145266"
   }
}
 

Comando Cancellazione

Chiamare il comando di eliminazione cancellerà un dominio che è ancora nel periodo di grazia. Il saldo del tuo account verrà accreditato del costo di registrazione. I domini che sono stati rinnovati o spostati su un nuovo account non possono essere eliminati tramite API. Se si chiama il comando delete, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Elimina parametro della richiesta
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri eliminare, solo un dominio 1 può essere eliminato per richiesta
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteResponse></DeleteResponse>Tag di risposta di eliminazione
<DeleteHeader></DeleteHeader>Etichetta di eliminazione dell'intestazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Elimina Esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete&domain=domain1.com

Risposta (formato XML)
<DeleteResponse>
  <DeleteHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </DeleteHeader>
</DeleteResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete&domain=domain1.com

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "DomainName":"domain1.com",
   }
}
 

Comando di rinnovo

La chiamata del comando di rinnovo creerà e processerà un ordine di rinnovo. È necessario avere un saldo sufficiente sull'account per pagare l'ordine. Se si chiama il comando di rinnovo, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta Rinnovare
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri rinnovare, solo 1 dominio può essere rinnovato per richiesta.
durationQuanti anni per rinnovare il dominio
year (opzionale)L'anno corrente in cui scade il dominio
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se ti sfugge questo parametro, utilizzeremo la valuta predefinita dell'account.
price_check (opzionale)Puoi aggiungere questo parametro al comando per controllare il dettaglio del prezzo per il rinnovo di questo dominio. NOTA: Aggiungendo questo parametro al comando, la nostra API non rinnoverà il dominio, ma mostrerà solo le informazioni sul prezzo.
coupon (opzionale)Il codice coupon che desideri applicare a questo comando
no_renew_if_late_renew_fee_needed (opzionale)Puoi aggiungere questo parametro al comando per evitare il rinnovo se il dominio richiede una tariffa di rinnovo in ritardo. Se il dominio richiede una tariffa di rinnovo in ritardo, e viene passato 'no_renew_if_late_renew_fee_needed = 1' nel comando, il dominio non verrà rinnovato.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<RenewResponse></RenewResponse>Tag di risposta di rinnovo, è il nodo radice del documento di risposta XML
<RenewHeader></RenewHeader>Rinnovare l'intestazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<PriceInfo></PriceInfo>Etichetta delle informazioni sul prezzo, viene utilizzata solo quando lo stato è "price_check_success".
<RenewContent></RenewContent>Tag di rinnovo del contenuto, viene utilizzato solo quando lo stato è "success".
<Expiration></Expiration>Data di scadenza nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare di mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970), utilizzata solo quando il risultato è "success"

Rinnova esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&domain=domian1.com&command=renew&duration=1&currency=USD&coupon=testcoupon

Risposta (formato XML)
<RenewResponse>
  <RenewHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </RenewHeader>
  <RenewContent>
    <Expiration>73984579834</Expiration>
  </RenewContent>
</RenewResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&domain=domian1.com&command=renew&duration=1&currency=USD&coupon=testcoupon

Risposta (formato JSON)
{
   "RenewResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "DomainName":"domian1.com",
      "Expiration":"73984579834"
   }
}
 

Comando Push

Chiamando il comando push verrà creato e processato un ordine di push. È necessario sbloccare il tuo dominio e conto per l'ordine. L'account del destinatario deve rifiutare/accettare il dominio per completare l'ordine. Se chiami il comando push, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Parametro di richiesta di push
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri trasferire. Supportiamo anche il trasferimento in massa, puoi utilizzare ";" per separare i domini. Esempio: domain1.com;domain2.com
receiver_push_usernamePremi il nome utente dell'account destinatario
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se ti sfugge questo parametro, utilizzeremo la valuta predefinita dell'account.
unlock_domain_for_push(optional)Impostare questo parametro su '1'. Se il dominio è bloccato, lo sbloccheremo automaticamente, quindi non dovrai sbloccare manualmente il dominio.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<PushResponse></PushResponse>Tag della risposta push, è il nodo radice della risposta XML del documento.
<PushHeader></PushHeader>Premi l'intestazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio Push

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=push&domain=domian1.com&receiver_push_username=username&currency=USD

Risposta (formato XML)
<PushResponse>
  <PushHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>order created</Status>
  </PushHeader>
</PushResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=push&domain=domian1.com&receiver_push_username=username&currency=USD

Risposta (formato JSON)
{
   "PushResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"order created"
   }
}
 

Comando di trasferimento

Richiamando il comando di trasferimento verrà creato e processato un ordine di trasferimento. Alcuni tld possono richiedere al registrar cedente di confermare per completare l'ordine. Se chiamiamo il comando di trasferimento, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta di trasferimento
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri trasferire in Dynadot può essere solo 1 dominio per richiesta
authIl codice di autorizzazione per la richiesta di trasferimento.
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se ti sfugge questo parametro, utilizzeremo la valuta predefinita dell'account.
registrant_contact (opzionale)Il contatto del registrante che desideri utilizzare quando il trasferimento è completato. (Non tutti i tld supportano questa funzionalità)
admin_contact (opzionale)Il contatto amministrativo che desideri utilizzare al termine del trasferimento. (Non tutti i tld supportano questa funzione)
technical_contact (opzionale)Il contatto tecnico che si desidera utilizzare una volta completato il trasferimento. (Non tutti i TLD supportano questa funzione)
billing_contact (opzionale)Il contatto di fatturazione che desideri utilizzare una volta completato il trasferimento. (Non tutti i tld supportano questa funzione)
coupon (opzionale)Il codice coupon che desideri applicare a questo comando
Tag XML del risultato
Spiegazione
<TransferResponse></TransferResponse>Tag di risposta di trasferimento, è il nodo radice della risposta al documento XML.
<TransferHeader></TransferHeader>Trasferisci intestazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di trasferimento

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=transfer&domain=domian1.com&auth=testauth&currency=USD&coupon=testcoupon

Risposta (formato XML)
<TransferResponse>
  <TransferHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>order created</Status>
  </TransferHeader>
</TransferResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=transfer&domain=domian1.com&auth=testauth&currency=USD&coupon=testcoupon

Risposta (formato JSON)
{
   "TransferResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"order created",
      "DomainName":"domian1.com"
   }
}
 

Comando di registrazione in blocco

La chiamata al comando di registrazione in blocco creerà e elaborerà ordini di registrazione. È necessario avere un saldo sufficiente sul conto per pagare gli ordini. Se si chiama il comando di registrazione in blocco, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta registrazione in blocco
Spiegazione
domain0-domain99Il nome(i) di dominio che desideri registrare, possono essere registrati massimo 100 domini per richiesta.
premium (opzionale)Se vuoi registrare un dominio premium, impostalo uguale a '1' (opzionale)
currency (opzionale)Puoi decidere il tipo di valuta e i parametri supportati sono 'USD', 'CNY', 'GBP', 'EUR', 'INR', 'CAD' e così via. Se si omette questo parametro, verrà utilizzata la valuta predefinita dell'account.
coupon (opzionale)Il codice coupon che desideri applicare a questo comando
Tag XML del risultato
Spiegazione
<BulkRegisterResponse></BulkRegisterResponse>Tag della risposta della registrazione bulk
<BulkRegisterHeader></BulkRegisterHeader>Tag dell'intestazione della registrazione all'ingrosso
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<BulkRegisterContent></BulkRegisterContent>Il tag del contenuto di registrazione in blocco
<Expiration></Expiration>Data di scadenza nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare di mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970), utilizzata solo quando il risultato è "success"
<Result></Result>Il risultato dell'azione di registrazione
<Message></Message>Messaggio di errore dell'azione di registrazione, utilizzato solo quando il risultato è "error"

Esempio di registrazione in blocco

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=bulk_register&domain0=domain0.com&domain1=domain1.com&currency=USD

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<BulkRegisterResponse>
  <BulkRegisterHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </BulkRegisterHeader>
  <BulkRegisterContent>
    <BulkRegister>
      <RegisterResult>
        <DomainName>domain0.com</DomainName>
        <Expiration>1234567890</Expiration>
        <Result>success</Result>
        <Message>-</Message>
      </RegisterResult>
      <RegisterResult>
        <DomainName>domain1.com</DomainName>
        <Expiration>-</Expiration>
        <Result>error</Result>
        <Message>not_available</Message>
      </RegisterResult>
    </BulkRegister>
  </BulkRegisterContent>
</BulkRegisterResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=bulk_register&domain0=domain0.com&domain1=domain1.com&currency=USD

Risposta (formato JSON)
{
  "BulkRegisterResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "BulkRegister": [
      {
        "DomainName": "domain0.com",
        "Expiration": "1234567890",
        "Result": "success",
        "Message": "-"
      },
      {
        "DomainName": "domain1.com",
        "Expiration": "-",
        "Result": "error",
        "Message": "not_available"
      }
    ]
  }
}
 

Comando informazioni dominio

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Parametro di richiesta informazioni di dominio
Spiegazione
domainSolo un dominio 1 consentito per richiesta
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DomainInfoResponse></DomainInfoResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DomainInfoResponseHeader></DomainInfoResponseHeader>Intestazione di Risposta
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<DomainInfoContent></DomainInfoContent>Contenuto di risposta
<Domain></Domain>Dominio
<Name></Name>Nome del dominio
<Expiration></Expiration>Data di scadenza del dominio in tempo Unix (millisecondi dalsegnomezzogiorno UTC di gennaio 1, 1970 )
<Registration></Registration>Data di registrazione dominio in formato Unix (millisecondi da mezzanotte UTC del 1, 1970)
<NameServerSettings></NameServerSettings>Impostazioni del server dei nomi del dominio
<Type></Type>Tipo di server di nome di dominio
<WithAds></WithAds>Se desideri una pagina di parcheggio per il tuo dominio
<Whois></Whois>Informazioni Whois
<Registrant></Registrant>Informazioni del registrante
<ContactId></ContactId>ID di contatto
<Admin></Admin>Informazioni amministrative
<Technical></Technical>Informazioni tecniche
<Billing></Billing>Informazioni di fatturazione
<Locked></Locked>Bloccato o no
<Disabled></Disabled>Stato abilitato
<UdrpLocked></UdrpLocked>Udrp bloccato o meno
<UdrpLocked></UdrpLocked>Udrp bloccato o meno
<RegistrantUnverified></RegistrantUnverified>Registrante non verificato
<Hold></Hold>Mantenere
<Privacy></Privacy>Stato della privacy
<isForSale></isForSale>Stato delle vendite
<RenewOption></RenewOption>Opzione di rinnovo
<Note></Note>Nota
<Folder></Folder>Informazioni sulla cartella
<FolderId></FolderId>ID cartella
<FolderName></FolderName>Nome della cartella

Esempio di informazioni di dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=domain_info&domain=domain1.com

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<DomainInfoResponse>
  <DomainInfoHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </DomainInfoHeader>
  <DomainInfoContent>
    <Domain>
      <Name>domain1.com</Name>
      <Expiration>1361430589062</Expiration>
      <Registration>1234567890123</Registration>
      <NameServerSettings>
        <Type>Dynadot Parking</Type>
        <WithAds>Yes</WithAds>
      </NameServerSettings>
      <Whois>
        <Registrant>
          <ContactId>0</ContactId>
        </Registrant>
        <Admin>
          <ContactId>0</ContactId>
        </Admin>
        <Technical>
          <ContactId>0</ContactId>
        </Technical>
        <Billing>
          <ContactId>0</ContactId>
        </Billing>
      </Whois>
      <Locked>yes</Locked>
      <Disabled>no</Disabled>
      <UdrpLocked>no</UdrpLocked>
      <RegistrantUnverified>no</RegistrantUnverified>
      <Hold>no</Hold>
      <Privacy>none</Privacy>
      <isForSale>yes</isForSale>
      <RenewOption>no renew option</RenewOption>
      <Note/>
      <Folder>
        <FolderId>-1</FolderId>
        <FolderName>(no folder)</FolderName>
      </Folder>
    </Domain>
  </DomainInfoContent>
</DomainInfoResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=domain_info&domain=domain1.com

Risposta (formato JSON)
{
  "DomainInfoResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "DomainInfo": {
      "Name": "domain1.com",
      "Expiration": "1361430589062",
      "Registration": "1234567890123",
      "NameServerSettings": {
        "Type": "Dynadot Parking",
        "WithAds": "Yes"
      },
      "Whois": {
        "Registrant": {
          "ContactId": "0"
        },
        "Admin": {
          "ContactId": "0"
        },
        "Technical": {
          "ContactId": "0"
        },
        "Billing": {
          "ContactId": "0"
        }
      },
      "Locked": "yes",
      "Disabled": "no",
      "UdrpLocked": "no",
      "RegistrantUnverified": "no",
      "Hold": "no",
      "Privacy": "none",
      "isForSale": "yes",
      "RenewOption": "no renew option",
      "Note": "",
      "Folder": {
        "FolderId": "-1",
        "FolderName": "(no folder)"
      }
    }
  }
}
 

Imposta Comando Whois

Se si chiama il comando set Whois, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta i parametri di richiesta Whois
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
registrant_contactInformazioni del registrante del dominio
admin_contactLe informazioni dell'amministratore del dominio
technical_contactLe informazioni tecniche del dominio
billing_contactLe informazioni di fatturazione del dominio
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetWhoisResponse></SetWhoisResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetWhoisHeader></SetWhoisHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione del Whois

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_whois&domain=domain4.com&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato XML)
<SetWhoisResponse>
  <SetWhoisHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetWhoisHeader>
</SetWhoisResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_whois&domain=domain4.com&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato JSON)
{
   "SetWhoisResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Imposta Server dei Nomi

Se si chiama il comando dei server di nome, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta per impostare i server dei nomi
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
ns0 - ns12Per impostare il tuo dominio per l'uso, puoi specificare fino a 13 name server, ma devono già essere nel tuo account
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetNsResponse></SetNsResponse>Tag della risposta del nome del set del server, è il nodo radice della risposta XML del documento
<SetNsHeader></SetNsHeader>Tag dell'intestazione di risposta del server nome set
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta server di nome esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_ns&domain=domain1.com,domain2.com&ns0=ns1.hostns.com&ns1=ns2.hostns.com

Risposta (formato XML)
<SetNsResponse>
  <SetNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetNsHeader>
</SetNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_ns&domain=domain1.com,domain2.com&ns0=ns1.hostns.com&ns1=ns2.hostns.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta Comando Parcheggio

Se si chiama il comando di impostazione del parcheggio, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta di parcheggio
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
with_ads (opzionale)Se non desideri annunci di terze parti, puoi utilizzare questo parametro con "no".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetParkingResponse></SetParkingResponse>Etichetta della risposta del set di parcheggi, è il nodo radice del documento di risposta XML.
<SetParkingHeader></SetParkingHeader>Imposta intestazione cartella parcheggio
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di parcheggio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_parking&domain=domain1.com&with_ads=no

Risposta (formato XML)
<SetParkingResponse>
  <SetParkingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetParkingHeader>
</SetParkingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_parking&domain=domain1.com&with_ads=no

Risposta (formato JSON)
{
   "SetParkingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta Comando di Inoltro

Se richiamando il comando di inoltro impostato, i seguenti parametri dovrebbero essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta inoltro
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
forward_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
is_temp (opzionale)Inoltra lo stato del tuo dominio desiderato, il valore predefinito è "temporary",. Se desideri inoltrare in modo permanente, utilizza questo parametro con "no".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetForwardingResponse></SetForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetForwardingHeader></SetForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di inoltro impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_forwarding&forward_url=http%3A%2F%2Fwww.mydomain.com&domain=domain1.com,domain2.com

Risposta (formato XML)
<SetForwardingResponse>
  <SetForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetForwardingHeader>
</SetForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_forwarding&forward_url=http%3A%2F%2Fwww.mydomain.com&domain=domain1.com,domain2.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando Stealth

Se si chiama il comando di impostazione furtiva, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta Parametro Richiesta Furtiva
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
stealth_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
stealth_title (opzionale)Il titolo della pagina
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetStealthResponse></SetStealthResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetStealthHeader></SetStealthHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta Esempio Stealth

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_stealth&domain=domain1.com&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com

Risposta (formato XML)
<SetStealthResponse>
  <SetStealthHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetStealthHeader>
</SetStealthResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_stealth&domain=domain1.com&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetStealthResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando di hosting

Se si chiama il comando di impostazione dell'hosting, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Impostare i parametri di richiesta di hosting
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
hosting_typeIl tipo di hosting desiderato, è possibile selezionarlo in "advanced" e "basic".
mobile_view_onSolo quando hosting_type è "advanced", puoi utilizzare questo parametro come "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetHostingResponse></SetHostingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetHostingHeader></SetHostingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta Esempio Hosting

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_hosting&domain=domain8.com&hosting_type=advanced&mobile_view_on=yes

Risposta (formato XML)
<SetHostingResponse>
  <SetHostingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetHostingHeader>
</SetHostingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_hosting&domain=domain8.com&hosting_type=advanced&mobile_view_on=yes

Risposta (formato JSON)
{
   "SetHostingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando di impostazione DNS

Se si sta chiamando il comando Imposta DNS, devono essere inclusi i seguenti parametri:

(Questo comando è obsoleto e non consigliato, si prega di utilizzare invece il comando Set DNS2).

Imposta parametro di richiesta DNS
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
main_record_typeTipo di record principale
main_recordSpecificare un record DNS per il tuo dominio.
main_txt1 - main_txt4 (opzionale)Specificare un record TXT per il tuo dominio. Se il tuo main_record_type è aaaa e hai specificato un main_record2, puoi impostare fino a 3 main_txts, altrimenti puoi impostare fino a 4 main_txts.
main_record2Record principale 2, utilizzato solo quando "main_record_type" è "aaaa". Il suo valore deve essere in formato ipv4.
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Subdomain records (opzionale)
sub_record_type0 - sub_record_type99 (opzionale)Tipo di record di sottodominio
sub_record0 - sub_record99 (opzionale)indirizzo IP o host di destinazione
mx_host0 - mx_host4 (opzionale)Specifica l'host di posta per il tuo dominio, distance0 è la priorità più alta.
mx_distance0 - mx_distance4 (opzionale)Distance0 è la massima priorità
ttl (opzionale)Tempo di vita
add_dns_to_current_setting (opzionale)Se vuoi aggiungere le nuove impostazioni DNS alle impostazioni DNS esistenti, impostalo uguale a '1' (opzionale)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDnsResponse></SetDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDnsHeader></SetDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione del DNS

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_dns&domain=domain1.com&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetDnsResponse>
  <SetDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDnsHeader>
</SetDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_dns&domain=domain1.com&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato JSON)
{
  "SetDnsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success"
  }
}
 

Comando Imposta DNS2

Se si chiama il comando set DNS2, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Si prega di notare che chiamando il comando Imposta DNS2 verrà sovrascritta l'attuale impostazione DNS.

Imposta il parametro della richiesta DNS2
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
main_record_type0 - main_record_type19 (optional)Tipo di record principale, dovrebbe essere 'a', 'aaaa', 'cname', 'forward', 'txt', 'mx', 'stealth', 'email'
main_record0 - main_record19Specificare il record DNS per il tuo dominio
main_recordx0 - main_recordx19Formato JSON standard
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Subdomain records (opzionale)
sub_record_type0 - sub_record_type99Tipo di record sottodominio, dovrebbe essere "a", "aaaa", "cname", "forward", "txt", "srv", "mx", "stealth", "email".
sub_record0 - sub_record99Indirizzo IP del sotto-dominio o host di destinazione
sub_recordx0 - sub_recordx99Distanza di Mx, tipo in avanti, titolo nascosto in avanti o alias email, necessario quando main_record_type è 'forward', 'mx', 'stealth', 'email'
ttl (opzionale)Tempo di vita
add_dns_to_current_setting (opzionale)Se vuoi aggiungere le nuove impostazioni DNS alle impostazioni DNS esistenti, impostalo uguale a '1' (opzionale)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDnsResponse></SetDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDnsHeader></SetDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta DNS2 Esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_dns2&domain=domain1.com&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1&main_record_type1=mx&main_record1=mail1.myisp.com&main_recordx1=0&subdomain0=www&sub_record_type0=a&sub_record0=192.168.1.1

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetDnsResponse>
  <SetDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDnsHeader>
</SetDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_dns2&domain=domain1.com&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1&main_record_type1=mx&main_record1=mail1.myisp.com&main_recordx1=0&subdomain0=www&sub_record_type0=a&sub_record0=192.168.1.1

Risposta (formato JSON)
{
  "SetDnsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success"
  }
}
 

Imposta comando inoltrare email

Se si chiama il comando di impostazione dell'inoltro dell'email, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di inoltro email
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
forward_typeTipo di inoltro, può essere "donot": Non inoltrare l'email, "mx": Inoltra l'email a un altro host di posta (MX record), "forward": Spedisci l'email a un altro host di posta
username0 - username9Nome utente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
exist_email0 - exist_email9Indirizzo email esistente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
mx_host0 - mx_host2Host di posta, usato solo quando "forward_type" è "mx"
mx_distance0 - mx_distance2Distance0 è la massima priorità, utilizzata solo quando "forward_type" è "mx".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetEmailForwardingResponse></SetEmailForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetEmailForwardingHeader></SetEmailForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta Esempio Inoltro Email

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_email_forward&domain=domain1.com&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato XML)
<SetEmailForwardingResponse>
  <SetEmailForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetEmailForwardingHeader>
</SetEmailForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_email_forward&domain=domain1.com&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato JSON)
{
   "SetEmailForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando di configurazione del dominio chiaro

Se viene chiamato il comando di impostazione del dominio chiaro, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di impostazione del dominio chiaro
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
serviceIl servizio che desideri cancellare può essere 'forward', 'stealth', 'inoltro email', 'dns' e 'nameservers'
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetClearDomainSettingResponse></SetClearDomainSettingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetClearDomainSettingHeader></SetClearDomainSettingHeaderr>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione chiara del dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_clear_domain_setting&domain=domain1.com&service=nameservers

Risposta (formato XML)
<SetClearDomainSettingResponse>
  <SetClearDomainSettingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetClearDomainSettingHeader>
</SetClearDomainSettingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_clear_domain_setting&domain=domain1.com&service=nameservers

Risposta (formato JSON)
{
   "SetClearDomainSettingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Imposta Cartella

Se si chiama il comando set folder, i seguenti parametri devono essere inclusi.

Imposta parametro richiesta cartella
Spiegazione
domainIl nome di dominio da aggiornare, solo un dominio 1 può essere impostato per richiesta
folderIl nome della cartella in cui desideri spostare il tuo dominio. Utilizza "Default" come nome della cartella se desideri spostare il dominio nella cartella predefinita. Il nome della cartella è sensibile alle maiuscole e minuscole. Ad esempio, "Folder1" e "folder1" sono due nomi di cartella diversi.
folder_id (opzionale)L'ID della cartella in cui desideri spostare il tuo dominio
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderResponse></SetFolderResponse>Tag della risposta della cartella impostata, è il nodo radice della risposta al documento XML.
<SetFolderHeader></SetFolderHeader>Imposta intestazione cartella
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di cartella impostata

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder&domain=domian1.com&folder=folder1

Risposta (formato XML)
<SetFolderResponse>
  <SetFolderHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderHeader>
</SetFolderResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder&domain=domian1.com&folder=folder1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta opzione rinnovo

Se si chiama il comando dell'opzione di rinnovo impostata, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta rinnovo opzione
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
renew_optionPuò essere
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetRenewOptionResponse></SetRenewOptionResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetRenewOptionHeader></SetRenewOptionHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di opzione di rinnovo impostata

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_renew_option&domain=domain1.com&renew_option=auto

Risposta (formato XML)
<SetRenewOptionResponse>
  <SetRenewOptionHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetRenewOptionHeader>
</SetRenewOptionResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_renew_option&domain=domain1.com&renew_option=auto

Risposta (formato JSON)
{
   "SetRenewOptionResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando per impostare nota

Se si richiama il comando set note, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta nota
Spiegazione
domainIl dominio che desideri impostare, può essere impostato solo un dominio 1 per richiesta.
noteNota che si desidera impostare sul dominio, può essere null
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetNoteResponse></SetNoteResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetNoteHeader></SetNoteHeader>Intestazione di risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di nota

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_note&domain=domain1.com&note=Do not modify any information

Risposta (formato XML)
<SetNoteResponse>
  <SetNoteHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetNoteHeader>
</SetNoteResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_note&domain=domain1.com&note=Do not modify any information

Risposta (formato JSON)
{
   "SetNoteResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando imposta ID cliente (SOLO RESELLER)

Se viene eseguito il comando per impostare l'ID cliente, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta Id cliente
Spiegazione
domainIl dominio che desideri impostare, i domini multipli sono separati da virgole (Max:100)
customer_idL'ID cliente che desideri impostare per il dominio non può essere nullo
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetCustomerIdResponse></SetCustomerIdResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetCustomerIdHeader></SetCustomerIdHeader>Intestazione di Risposta
<SetCustomerIdContent></SetCustomerIdContent>Contenuto di risposta
<SetCustomerIdSuccess></SetCustomerIdSuccess>Contenuto di risposta dell'operazione di impostazione dell'ID cliente riuscito
<SetCustomerIdFailed></SetCustomerIdFailed>Impossibile impostare l'ID cliente. Contenuto della risposta
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per la riuscita, "-1" per il fallimento, "1" per il problema
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di ID cliente

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_customer_id&domain=domain1.com,domain2.com&customer_id=123456

Risposta (formato XML)
<SetCustomerIdResponse>
    <SetCustomerIdHeader>
        <ResponseCode>0</ResponseCode>
        <Status>success</Status>
    </SetCustomerIdHeader>
    <SetCustomerIdContent>
        <SetCustomerIdSuccess>
            <content>
                <Domain>domain1.com</Domain>
                <CustomerId>123456</CustomerId>
            </content>
            <content>
                <Domain>domain2.com</Domain>
                <CustomerId>123456</CustomerId>
            </content>
        </SetCustomerIdSuccess>
    </SetCustomerIdContent>
</SetCustomerIdResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_customer_id&domain=domain1.com,domain2.com&customer_id=123456

Risposta (formato JSON)
{
    "SetCustomerIdResponse": {
        "ResponseCode": 0,
        "Status": "success",
        "SetCustomerIdSuccess": [
            {
                "Domain": "domain1.com",
                "CustomerId": 123456
            },
            {
                "Domain": "domain2.com",
                "CustomerId": 123456
            }
        ]
    }
}
 

Comando Imposta Privacy

Se si chiama il comando di impostazione della privacy, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Impostare il parametro di richiesta di privacy
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
optionLo stato di privacy del dominio che si desidera impostare può essere "full", "partial", o "off".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetPrivacyResponse></SetPrivacyResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetPrivacyHeader></SetPrivacyHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta Esempio di Privacy

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_privacy&domain=domain1.com&option=off

Risposta (formato XML)
<SetPrivacyResponse>
  <SetPrivacyHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetPrivacyHeader>
</SetPrivacyResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_privacy&domain=domain1.com&option=off

Risposta (formato JSON)
{
   "SetPrivacyResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Prezzi TLD

Questa funzione è disponibile solo in formato XML e JSON:

Parametro di richiesta prezzi Tld
Spiegazione
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny", la valuta predefinita è la valuta predefinita Api delle impostazioni dell'account
Tag XML del risultato
Spiegazione
<TldPriceResponse></TldPriceResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<TldPriceResponseHeader></TldPriceResponseHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<TldPriceContent></TldPriceContent>Contenuto di risposta
<TldContent></TldContent>Informazioni sul Tdl
<Tld></Tld>Domini di primo livello
<Usage></Usage>Uso di TLD
<Price></Price>Informazioni sui prezzi di questo dominio di primo livello. Contengono i seguenti sottotag: : Unità di prezzo : Prezzo di registrazione : Prezzo di rinnovo : Prezzo di trasferimento
<Privacy></Privacy>Se questo tld supporta la privacy dei whois
<GracePeriod></GracePeriod>Informazioni sul periodo di grazia di questo dominio di primo livello. Contiene i seguenti sottotag: : Unità del periodo di grazia : Periodo di grazia per il rinnovo : Periodo di grazia per l'eliminazione
<IDN></IDN>Se questo tld supporta i nomi di dominio internazionalizzati
<Restrictions></Restrictions>Nome di dominio

Esempio prezzi TLD

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=tld_price&currency=USD

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<TldPriceResponse>
  <TldPriceResponseHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
    <PriceLevel>Regular Pricing</PriceLevel>
    <Currency>USD</Currency>
  </TldPriceResponseHeader>
  <TldPriceContent>
    <TldContent>
      <Tld>.com</Tld>
      <Usage>Usage</Usage>
      <Price>
        <Unit>(Price/1 year)</Unit>
        <Register>99.00</Register>
        <Renew>60.00</Renew>
        <Transfer>92.00</Transfer>
      </Price>
      <Privacy>Yes</Privacy>
      <GracePeriod>
        <Unit>(Grace Period/days)</Unit>
        <Renew>40</Renew>
        <Delete>5</Delete>
      </GracePeriod>
      <IDN>Yes</IDN>
      <Restrictions>--</Restrictions>
    </TldContent>
  </TldPriceContent>
</TldPriceResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=0&command=tld_price&currency=USD

Risposta (formato JSON)
{
  "TldPriceResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "PriceLevel": "Regular Pricing",
    "Currency": "USD",
    "TldPrice": [
      {
        "Tld": ".com",
        "Usage": "Usage",
        "Price": {
          "Unit": "(Price/1 year)",
          "Register": "99.00",
          "Renew": "60.00",
          "Transfer": "92.00"
        },
        "Privacy": "Yes",
        "GracePeriod": {
          "Unit": "(Grace Period/days)",
          "Renew": "40",
          "Delete": "5"
        },
        "IDN": "Yes",
        "Restrictions": "--"
      }
    ]
  }
}
 

Comando Elenco Dominio

Questa funzione è disponibile solo in formato XML e JSON:

Elenco parametro di richiesta del dominio
Spiegazione
customer_id (opzionale)Filtrare i dati tramite ID cliente (solo i rivenditori possono utilizzare questo parametro)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<ListDomainInfoResponse></ListDomainInfoResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<ListDomainInfoHeader></ListDomainInfoHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<ListDomainInfoContent></ListDomainInfoContent>Contenuto di risposta
<DomainInfoList></DomainInfoList>Elenco delle informazioni di dominio
<DomainInfo></DomainInfo>Informazioni sul dominio
<Domain></Domain>Dominio
<Name></Name>Nome di dominio
<Expiration></Expiration>Data di scadenza del dominio in tempo Unix (millisecondi dalsegnomezzogiorno UTC di gennaio 1, 1970 )
<Registration></Registration>Data di registrazione dominio in formato Unix (millisecondi da mezzanotte UTC del 1, 1970)
<NameServerSettings></NameServerSettings>Impostazioni del server di nome
<Type></Type>Tipo di impostazione del server dei nomi
<WithAds></WithAds>Con annunci o no
<Whois></Whois>Informazioni Whois
<Registrant></Registrant>Informazioni del registrante
<ContactId></ContactId>ID di contatto
<Admin></Admin>Informazioni amministrative
<Technical></Technical>Informazioni tecniche
<Billing></Billing>Informazioni di fatturazione
<Locked></Locked>Bloccato o no
<Disabled></Disabled>Stato abilitato
<Hold></Hold>Mantenere
<Privacy></Privacy>Stato della privacy
<isForSale></isForSale>Stato delle vendite
<RenewOption></RenewOption>Opzione di rinnovo
<Note></Note>Nota
<Folder></Folder>Informazioni sulla cartella
<FolderId></FolderId>ID cartella
<FolderName></FolderName>Nome della cartella

Esempio di elenco dei domini

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=list_domain

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<ListDomainInfoResponse>
  <ListDomainInfoHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </ListDomainInfoHeader>
  <ListDomainInfoContent>
    <DomainInfoList>
      <DomainInfo>
        <Domain>
          <Name>domain-exp140.com</Name>
          <Expiration>1361430589062</Expiration>
          <Registration>1234567890123</Registration>
          <NameServerSettings>
            <Type>Dynadot Parking</Type>
            <WithAds>Yes</WithAds>
          </NameServerSettings>
          <Whois>
            <Registrant>
              <ContactId>0</ContactId>
            </Registrant>
            <Admin>
              <ContactId>0</ContactId>
            </Admin>
            <Technical>
              <ContactId>0</ContactId>
            </Technical>
            <Billing>
              <ContactId>0</ContactId>
            </Billing>
          </Whois>
          <Locked>yes</Locked>
          <Disabled>no</Disabled>
          <UdrpLocked>no</UdrpLocked>
          <RegistrantUnverified>no</RegistrantUnverified>
          <Hold>no</Hold>
          <Privacy>none</Privacy>
          <isForSale>no</isForSale>
          <RenewOption>no renew option</RenewOption>
          <Note/>
          <Folder>
            <FolderId>-1</FolderId>
            <FolderName>(no folder)</FolderName>
          </Folder>
        </Domain>
        <Domain>
          <Name>domain-exp141.com</Name>
          <Expiration>1361430589062</Expiration>
          <Registration>1234567890123</Registration>
          <NameServerSettings>
            <Type>Dynadot Parking</Type>
            <WithAds>Yes</WithAds>
          </NameServerSettings>
          <Whois>
            <Registrant>
              <ContactId>1</ContactId>
            </Registrant>
            <Admin>
              <ContactId>2</ContactId>
            </Admin>
            <Technical>
              <ContactId>3</ContactId>
            </Technical>
            <Billing>
              <ContactId>4</ContactId>
            </Billing>
          </Whois>
          <Locked>yes</Locked>
          <Disabled>no</Disabled>
          <UdrpLocked>no</UdrpLocked>
          <RegistrantUnverified>no</RegistrantUnverified>
          <Hold>no</Hold>
          <Privacy>none</Privacy>
          <isForSale>no</isForSale>
          <RenewOption>no renew option</RenewOption>
          <Note/>
          <Folder>
            <FolderId>-1</FolderId>
            <FolderName>(no folder)</FolderName>
          </Folder>
        </Domain>
      </DomainInfo>
    </DomainInfoList>
  </ListDomainInfoContent>
</ListDomainInfoResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=list_domain

Risposta (formato JSON)
{
  "ListDomainInfoResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "MainDomains": [
      {
        "Name": "domain-exp140.com",
        "Expiration": "1361430589062",
        "Registration": "1234567890123",
        "NameServerSettings": {
          "Type": "Dynadot Parking",
          "WithAds": "Yes"
        },
        "Whois": {
          "Registrant": {
            "ContactId": "0"
          },
          "Admin": {
            "ContactId": "0"
          },
          "Technical": {
            "ContactId": "0"
          },
          "Billing": {
            "ContactId": "0"
          }
        },
        "Locked": "yes",
        "Disabled": "no",
        "UdrpLocked": "no",
        "RegistrantUnverified": "no",
        "Hold": "no",
        "Privacy": "none",
        "isForSale": "no",
        "RenewOption": "no renew option",
        "Note": "",
        "Folder": {
          "FolderId": "-1",
          "FolderName": "(no folder)"
        }
      },
      {
        "Name": "domain-exp141.com",
        "Expiration": "1361430589062",
        "Registration": "1234567890123",
        "NameServerSettings": {
          "Type": "Dynadot Parking",
          "WithAds": "Yes"
        },
        "Whois": {
          "Registrant": {
            "ContactId": "1"
          },
          "Admin": {
            "ContactId": "2"
          },
          "Technical": {
            "ContactId": "3"
          },
          "Billing": {
            "ContactId": "4"
          }
        },
        "Locked": "yes",
        "Disabled": "no",
        "UdrpLocked": "no",
        "RegistrantUnverified": "no",
        "Hold": "no",
        "Privacy": "none",
        "isForSale": "no",
        "RenewOption": "no renew option",
        "Note": "",
        "Folder": {
          "FolderId": "-1",
          "FolderName": "(no folder)"
        }
      }
    ]
  }
}
 

Crea il comando Contatto

Se si chiama il comando di creazione del contatto, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Crea parametro di richiesta di contatto
Spiegazione
organization (opzionale)Le informazioni sull'organizzazione
nameNome
emailEmail
phonenumNumero di telefono
phoneccCodice telefonico internazionale
faxnum (opzionale)Numero di fax
faxcc (opzionale)Codice paese fax
address1Indirizzo1
address2 (opzionale)Indirizzo 2
cityCittà
state (opzionale)Stato
zipCodice postale
countryPaese
Tag XML del risultato
Spiegazione
<CreateContactResponse></CreateContactResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<CreateContactHeader></CreateContactHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<CreateContactContent></CreateContactContent>Nuovo ID contatto, utilizzato solo quando lo stato è "success"

Esempio di creazione contatto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=create_contact&name=Webb&[email protected]&phonenum=8662623399&phonecc=1&address1=PO Box 345&city=San Mateo&state=America&zip=94401&country=US

Risposta (formato XML)
<CreateContactResponse>
  <CreateContactHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </CreateContactHeader>
  <CreateContactContent>
    <ContactId>1234</ContactId>
  </CreateContactContent>
</CreateContactResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=create_contact&name=Webb&[email protected]&phonenum=8662623399&phonecc=1&address1=PO Box 345&city=San Mateo&state=America&zip=94401&country=US

Risposta (formato JSON)
{
   "CreateContactResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "CreateContactContent":{
         "ContactId":"0"
      }
   }
}
 

Comando di Modifica Contatto

Se chiamando il comando di modifica contatto, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Modifica parametro richiesta contatto
Spiegazione
contact_idL'ID del contatto che desideri modificare
organization (opzionale)Le informazioni sull'organizzazione
nameNome
emailEmail
phonenumNumero di telefono
phoneccCodice telefonico internazionale
faxnum (opzionale)Numero di fax
faxcc (opzionale)Codice paese fax
address1Indirizzo 1
address2 (opzionale)Indirizzo 2
cityCittà
stateStato
zipCodice postale
countryPaese
Tag XML del risultato
Spiegazione
<EditContactResponse></EditContactResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<EditContactHeader></EditContactHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<EditContactContent></EditContactContent>Contenuto di risposta
<ContactId></ContactId>ID del contatto
Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=edit_contact&contact_id=0&name=Webb&[email protected]&phonenum=8662623399&phonecc=1&address1=PO Box 345&city=San Mateo&state=U.S&zip=94401&country=US

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<EditContactResponse>
  <EditContactHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </EditContactHeader>
  <EditContactContent>
    <ContactId>0</ContactId>
  </EditContactContent>
</EditContactResponse>
Richiesta (formato CSV)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=edit_contact&contact_id=0&name=Webb&[email protected]&phonenum=8662623399&phonecc=1&address1=PO Box 345&city=San Mateo&state=U.S&zip=94401&country=US

Risposta (formato CSV)
ok,

success,
,
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=edit_contact&contact_id=0&name=Webb&[email protected]&phonenum=8662623399&phonecc=1&address1=PO Box 345&city=San Mateo&state=U.S&zip=94401&country=US

Risposta (formato JSON)
{
  "EditContactResponse": {
    "ResponseCode": "0",
    "Status": "success",
    "EditContactContent": {
      "ContactId": "0"
    }
  }
}
 

Imposta Comando di Configurazione Contatto EU

Se si chiama il comando di impostazione dei contatti eu, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta Parametro di Richiesta Impostazione Contatto UE
Spiegazione
contact_idL'ID del contatto che desideri modificare
country_of_citizenshipDeve essere uno stato membro dell'UE. I codici dei paesi membri includono: AT, BE, BG, HR, CY, CZ, DK, EE, FI, FR, DE, GR, HU, IS, IE, IT, LV, LI, LT, LU, MT, NL, NO, PL, PT, RO, SK, SI, ES, SE
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetContactEUSettingResponse></SetContactEUSettingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetContactEUSettingHeader></SetContactEUSettingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<SetContactEUSettingContent></SetContactEUSettingContent>Contenuto di risposta
<ContactId></ContactId>ID del contatto

Esempio di impostazione del contatto UE impostata

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_contact_eu_setting&contact_id=0&country_of_citizenship=AT

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetContactEUSettingResponse>
  <SetContactEUSettingHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </SetContactEUSettingHeader>
  <SetContactEUSettingContent>
    <ContactId>0</ContactId>
  </SetContactEUSettingContent>
</SetContactEUSettingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_contact_eu_setting&contact_id=0&country_of_citizenship=AT

Risposta (formato JSON)
{
  "SetContactEUSettingResponse": {
    "ResponseCode: ": "0",
    "Status": "Success",
    "SetContactEUSettingContent": {
      "ContactId: ": "0"
    }
  }
}
 

Imposta Comando Impostazione Contatto LV

Se si chiama il comando di impostazione del contatto del livello lv, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta impostazione contatto LV
Spiegazione
contact_idL'ID del contatto che desideri modificare
registration_number- Per individui, si prega di inserire il numero di identificazione lettone.
- Per aziende e altre entità legali, si prega di inserire il numero di registrazione emesso dal Registro delle imprese lettoni.
vat_number (opzionale)Numero IVA per entità legali straniere registrate all'interno dei paesi dell'Unione Europea (questo include anche le aziende lettoni)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetContactLvSettingResponse></SetContactLvSettingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetContactLvSettingHeader></SetContactLvSettingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<SetContactLvSettingContent></SetContactLvSettingContent>Contenuto di risposta
<ContactId></ContactId>ID del contatto

Esempio impostazione contatto LV

Richiesta (formato CSV)

https://api.dynadot.com/api3.csv?key=mykey&command=set_contact_lv_setting&contact_id=0&registration_number=test_reg_number&vat_number=test_vat_number

Risposta (formato CSV)
ok,success,0
Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_contact_lv_setting&contact_id=0&registration_number=test_reg_number&vat_number=test_vat_number

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetContactLvSettingResponse>
  <SetContactLvSettingHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </SetContactLvSettingHeader>
  <SetContactLvSettingContent>
    <ContactId>0</ContactId>
  </SetContactLvSettingContent>
</SetContactLvSettingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_contact_lv_setting&contact_id=0&registration_number=test_reg_number&vat_number=test_vat_number

Risposta (formato JSON)
{
  "SetContactLvSettingResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "SetContactLvSettingContent": {
      "ContactId: ": "0"
    }
  }
}
 

Comando Elimina Contatto

Se viene chiamato il comando di eliminazione del contatto, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Elimina Parametro Richiesta di Contatto
Spiegazione
contact_idL'ID del contatto che si desidera eliminare, assicurarsi che siano separati da virgole
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteContactResponse></DeleteContactResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DeleteContactHeader></DeleteContactHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di eliminazione contatto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete_contact&contact_id=0

Risposta (formato XML)
<DeleteContactResponse>
  <DeleteContactHeader>
    <SuccessCode>-1</SuccessCode>
    <Status>error</Status>
    <Error>cannot delete these contacts (Jack Slater). Because they are in use.</Error>
  </DeleteContactHeader>
</DeleteContactResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete_contact&contact_id=0

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteContactResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando elenco contatti

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Parametro richiesto elenco contatti
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<ContactListResponse></ContactListResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<ContactListHeader></ContactListHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<ContactListContent></ContactListContent>Contenuto di risposta
<ContactList></ContactList>Elenco contatti
<Contact></Contact>Informazioni di contatto
<ContactId></ContactId>Identificativo contatto
<Organization></Organization>Organizzazione dei contatti
<Name></Name>Nome
<Email></Email>Email
<PhoneCc></PhoneCc>Codice telefonico internazionale
<PhoneNum></PhoneNum>Numero di telefono
<FaxCc></FaxCc>Codice paese fax
<FaxNum></FaxNum>Numero di fax
<Address1></Address1>Indirizzo 1
<Address2></Address2>Indirizzo 2
<City></City>Città
<State></State>Stato
<ZipCode></ZipCode>Codice postale
<Country></Country>Paese
<GtldVerified></GtldVerified>Stato di verifica gTLD

Esempio di lista dei contatti

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=contact_list

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<ContactListResponse>
  <ContactListHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </ContactListHeader>
  <ContactListContent>
    <ContactList>
      <Contact>
        <ContactId>0</ContactId>
        <Organization/>
        <Name>Jack Slater</Name>
        <Email>[email protected]</Email>
        <PhoneCc>1</PhoneCc>
        <PhoneNum>555.555.5233</PhoneNum>
        <FaxCc/>
        <FaxNum/>
        <Address1>1 Free Way</Address1>
        <Address2/>
        <City>Los Angeles</City>
        <State>CA</State>
        <ZipCode>90068</ZipCode>
        <Country>US</Country>
        <GtldVerified>no</GtldVerified>
      </Contact>
      <Contact>
        <ContactId>1</ContactId>
        <Organization/>
        <Name>John tester</Name>
        <Email>[email protected]</Email>
        <PhoneCc>1</PhoneCc>
        <PhoneNum>123.456.7890</PhoneNum>
        <FaxCc>1</FaxCc>
        <FaxNum>123.456.7890</FaxNum>
        <Address1>high Way first</Address1>
        <Address2/>
        <City>San Francisco</City>
        <State>CA</State>
        <ZipCode>90068</ZipCode>
        <Country>US</Country>
        <GtldVerified>yes</GtldVerified>
      </Contact>
    </ContactList>
  </ContactListContent>
</ContactListResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=contact_list

Risposta (formato JSON)
{
  "ContactListResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "ContactList": [
      {
        "ContactId": "0",
        "Organization": "",
        "Name": "Jack Slater",
        "Email": "[email protected]",
        "PhoneCc": "1",
        "PhoneNum": "555.555.5233",
        "FaxCc": "",
        "FaxNum": "",
        "Address1": "1 Free Way",
        "Address2": "",
        "City": "Los Angeles",
        "State": "CA",
        "ZipCode": "90068",
        "Country": "US",
        "GtldVerified": "no"
      },
      {
        "ContactId": "1",
        "Organization": "",
        "Name": "John tester",
        "Email": "[email protected]",
        "PhoneCc": "1",
        "PhoneNum": "123.456.7890",
        "FaxCc": "1",
        "FaxNum": "123.456.7890",
        "Address1": "high Way first",
        "Address2": "",
        "City": "San Francisco",
        "State": "CA",
        "ZipCode": "90068",
        "Country": "US",
        "GtldVerified": "yes"
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni Comando Contatto

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Ottieni il parametro di richiesta di contatto
Spiegazione
contact_idID del contatto
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetContactResponse></GetContactResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<GetContactHeader></GetContactHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetContactContent></GetContactContent>Contenuto di risposta
<Contact></Contact>Informazioni di contatto
<ContactId></ContactId>Identificativo contatto
<Organization></Organization>Organizzazione dei contatti
<Name></Name>Nome
<Email></Email>Email
<PhoneCc></PhoneCc>Codice telefonico internazionale
<PhoneNum></PhoneNum>Numero di telefono
<FaxCc></FaxCc>Codice paese fax
<FaxNum></FaxNum>Numero di fax
<Address1></Address1>Indirizzo 1
<Address2></Address2>Indirizzo 2
<City></City>Città
<State></State>Stato
<ZipCode></ZipCode>Codice postale
<Country></Country>Paese
<GtldVerified></GtldVerified>Stato di verifica gTLD

Ottieni l'esempio di contatto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_contact&contact_id=10000

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetContactResponse>
  <GetContactHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetContactHeader>
  <GetContactContent>
    <GetContact>
      <Contact>
        <ContactId>12345</ContactId>
        <Organization>org</Organization>
        <Name>name</Name>
        <Email>[email protected]</Email>
        <PhoneCc>1</PhoneCc>
        <PhoneNum>555.555.5233</PhoneNum>
        <FaxCc/>
        <FaxNum/>
        <Address1>address1</Address1>
        <Address2>address2</Address2>
        <City>city</City>
        <State>state</State>
        <ZipCode>zipcode</ZipCode>
        <Country>country</Country>
        <GtldVerified>no</GtldVerified>
      </Contact>
    </GetContact>
  </GetContactContent>
</GetContactResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_contact&contact_id=10000

Risposta (formato JSON)
{
  "GetContactResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "GetContact": {
      "ContactId": "12345",
      "Organization": "org",
      "Name": "name",
      "Email": "[email protected]",
      "PhoneCc": "1",
      "PhoneNum": "555.555.5233",
      "FaxCc": "",
      "FaxNum": "",
      "Address1": "address1",
      "Address2": "address2",
      "City": "city",
      "State": "state",
      "ZipCode": "zipcode",
      "Country": "country",
      "GtldVerified": "no"
    }
  }
}
 

Ottenere il comando del server di nome

Se si chiama il comando get name server, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni parametro di richiesta del server dei nomi
Spiegazione
domainL'informazione sul server di nomi del dominio di cui vuoi ottenere, può essere estratta solo l'informazione sul server di nomi del dominio 1 per richiesta.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetNsResponse></GetNsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<GetNsHeader></GetNsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<NsContent></NsContent>Contenuto di risposta
<Host></Host>Nome dell'host del server
<NsName></NsName>Nome del server

Esempio del server del nome

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=get_ns&domain=mydomain.com

Risposta (formato XML)
<GetNsResponse>
  <GetNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetNsHeader>
  <NsContent>
    <Host>ns1.mydomain.com</Host>
    <Host>ns2.mydomain.com</Host>
  </NsContent>
</GetNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_ns&domain=mydomain.com

Risposta (formato JSON)
{
   "GetNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "NsContent":{
         "Host":"ns1.mydomain.com",
         "Host":"ns2.mydomain.com"
      }
   }
}
 

Aggiungi il comando del name server

Se si chiama il comando aggiungi nome server, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Aggiungi parametro di richiesta del server dei nomi
Spiegazione
hostIl nome dell'host del server dei nomi che desideri aggiungere
Tag XML del risultato
Spiegazione
<AddNsResponse></AddNsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<AddNsHeader></AddNsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<AddNsContent></AddNsContent>Contenuto di risposta
<Server></Server>Server che hai impostato
<Host></Host>Nome host del nuovo server
<ServerId></ServerId>ID del nuovo server

Aggiungi esempio di server dei nomi

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=add_ns&host=ns1.mydomain.com

Risposta (formato XML)
<AddNsResponse>
  <AddNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </AddNsHeader>
  <AddNsContent>
    <Server>
      <Host>ns1.mydomain.com</Host>
      <ServerId>0</ServerId>
    </Server>
  </AddNsContent>
</AddNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=add_ns&host=ns1.mydomain.com

Risposta (formato JSON)
{
   "AddNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "AddNsContent":{
         "Server":{
            "Host":"ns1.mydomain.com",
            "ServerId":"0"
         }
      }
   }
}
 

Comando di registrazione del server DNS

Se viene chiamato il comando del server di registrazione del nome, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Parametro di richiesta di registrazione del name server
Spiegazione
hostIl nome host del tuo server DNS
ipL'indirizzo IP del tuo server di nomi
Tag XML del risultato
Spiegazione
<RegisterNsResponse></RegisterNsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<RegisterNsHeader></RegisterNsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<RegisterNsContent></RegisterNsContent>Contenuto di risposta
<Server></Server>Etichetta del server
<Host></Host>Nome host
<ServerId></ServerId>ID del server

Esempio di registrazione del nameserver

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=register_ns&host=domain1.com&ip=192.168.1.1

Risposta (formato XML)
<RegisterNsResponse>
  <RegisterNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </RegisterNsHeader>
  <RegisterNsContent>
    <Server>
      <Host>domain1.com</Host>
      <ServerId>0</ServerId>
    </Server>
  </RegisterNsContent>
</RegisterNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=register_ns&host=domain1.com&ip=192.168.1.1

Risposta (formato JSON)
{
   "RegisterNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "RegisterNsContent":{
         "Server":{
            "Host":"ndomain1.com",
            "ServerId":"0"
         }
      }
   }
}
 

Comando Imposta Indirizzo IP del Server DNS

Se viene eseguito il comando di chiamata impostazione indirizzo IP del server dei nomi, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta indirizzo IP del server dei nomi
Spiegazione
server_idL'ID del server di nomi che desideri impostare
ip0 - ip9L'indirizzo IP che si desidera impostare sul server di nome, possono essere impostati 9 indirizzi IP per richiesta e devono essere separati da virgole
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetNsIpResponse></SetNsIpResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetNsIpHeader></SetNsIpHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione dell'indirizzo IP del server dei nomi

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_ns_ip&server_id=1&ip0=192.168.1.1

Risposta (formato XML)
<SetNsIpResponse>
  <SetNsIpHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetNsIpHeader>
</SetNsIpResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_ns_ip&server_id=1&ip0=192.168.1.1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetNsIpResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Elimina comando server dei nomi

Se viene chiamato il comando di eliminazione del nome server, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Elimina parametro di richiesta del server dei nomi
Spiegazione
server_idL'ID dei server dei nomi che desideri eliminare, assicurati che siano separati da virgole
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteNsResponse></DeleteNsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DeleteNsHeader></DeleteNsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Elimina esempio del server dei nomi

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete_ns&server_id=0

Risposta (formato XML)
<DeleteNsResponse>
  <DeleteNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </DeleteNsHeader>
</DeleteNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete_ns&server_id=0

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Elimina il nome server tramite comando di dominio

Se si chiama il server dei nomi con il comando di eliminazione del dominio, i seguenti parametri dovrebbero essere inclusi:

Elimina nome del server tramite parametro di richiesta di dominio
Spiegazione
server_domainNome del server di nomi. es: ns1.testnameserver.com
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteNsResponse></DeleteNsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DeleteNsHeader></DeleteNsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Elimina il server dei nomi tramite il dominio di esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete_ns_by_domain&server_domain=ns1.testnameserver.com

Risposta (formato XML)
<DeleteNsResponse>
  <DeleteNsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </DeleteNsHeader>
</DeleteNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete_ns_by_domain&server_domain=ns1.testnameserver.com

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Elenco Server

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Parametro richiesta elenco server
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<ServerListResponse></ServerListResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<ServerListHeader></ServerListHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<ServerListContent></ServerListContent>Contenuto di risposta
<NameServerList></NameServerList>Elenco dei server di nome
<List></List>
<Server></Server>
<ServerId></ServerId>ID del server
<ServerName></ServerName>Nome del server
<ServerIp></ServerIp>IP del server

Esempio di elenco dei server

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=server_list

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<ServerListResponse>
  <ServerListHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </ServerListHeader>
  <ServerListContent>
    <NameServerList>
      <List>
        <Server>
          <ServerId>0</ServerId>
          <ServerName>ns1.com</ServerName>
        </Server>
        <Server>
          <ServerId>1</ServerId>
          <ServerName>domain1.com</ServerName>
          <ServerIp>192.168.1.1</ServerIp>
          <ServerIp>1.1.1.1</ServerIp>
        </Server>
      </List>
    </NameServerList>
  </ServerListContent>
</ServerListResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=server_list

Risposta (formato JSON)
{
  "ServerListResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "ServerList": [
      {
        "ServerId": "0",
        "ServerName": "ns1.com"
      },
      {
        "ServerId": "1",
        "ServerName": "domain1.com",
        "ServerIps": [
          {
            "Ip": "192.168.1.1"
          },
          {
            "Ip": "1.1.1.1"
          }
        ]
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni il comando delle impostazioni dei server dei nomi di dominio

Se si chiama il comando di impostazioni dei nomi server di dominio, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Ottenere i parametri di configurazione del Nameserver del dominio
Spiegazione
domainÈ possibile ottenere solo impostazioni del nome server del dominio 1 il cui nome server di dominio si vuole ottenere per richiesta.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetDnsResponse></GetDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<GetDnsHeader></GetDnsHeader>Intestazione di Risposta
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetDnsContent></GetDnsContent>Contenuto di risposta
<NameServerSettings></NameServerSettings>Impostazioni del server dei nomi del dominio
<Type></Type>Tipo di server di nome di dominio

Ottieni l'esempio delle impostazioni del nameserver di dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_dns&domain=mydomain.com

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetDnsResponse>
  <GetDnsHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetDnsHeader>
  <GetDnsContent>
    <NameServerSettings>
      <Type>Dynadot Parking</Type>
      <WithAds>Yes</WithAds>
    </NameServerSettings>
  </GetDnsContent>
</GetDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_dns&domain=mydomain.com

Risposta (formato JSON)
{
  "GetDnsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "GetDns": {
      "NameServerSettings": {
        "Type": "Dynadot Parking",
        "WithAds": "Yes"
      }
    }
  }
}
 

Ottenere il comando del codice di autorizzazione di trasferimento

Prima di richiedere il codice di autorizzazione, è necessario sbloccare il proprio dominio e account.

Ottenere il parametro di richiesta del codice di autorizzazione di trasferimento
Spiegazione
domainIl nome di dominio per il quale desideri ottenere il codice di autorizzazione al trasferimento può essere inserito solo un dominio 1 per richiesta.
new_code (optional)Genera un nuovo codice di autorizzazione per il trasferimento
unlock_domain_for_transfer (Optional. Requires api skip lock agreement to use)Se si desidera sbloccare il dominio per il trasferimento, impostarlo uguale a '1'. Se la richiesta viene elaborata correttamente, il dominio verrà sbloccato.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetTransferAuthCodeResponse></GetTransferAuthCodeResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetTransferAuthCodeHeader></GetTransferAuthCodeHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<AuthCode></AuthCode>Il codice di autenticazione viene utilizzato per avviare il trasferimento di un dominio.

Ottieni esempio di codice di autorizzazione di trasferimento

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_transfer_auth_code&domain=domian1.com&new_code=1&unlock_domain_for_transfer=1

Risposta (formato XML)
<GetTransferAuthCodeResponse>
   <GetTransferAuthCodeHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
      <AuthCode>testauthcode</AuthCode>
   </GetTransferAuthCodeHeader>
</GetTransferAuthCodeResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_transfer_auth_code&domain=domian1.com&new_code=1&unlock_domain_for_transfer=1

Risposta (formato JSON)
{
   "GetTransferAuthCodeResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "AuthCode":"testauthcode"
   }
}
 

Comando per ottenere lo stato del trasferimento

Se viene chiamato il comando di ottenimento dello stato del trasferimento, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni parametro di richiesta stato di trasferimento
Spiegazione
domainIl nome di dominio per il quale desideri ottenere lo stato di trasferimento, può essere inserito solo un dominio 1 per richiesta
transfer_typeIl tipo di trasferimento per cui desideri ottenere lo stato di trasferimento (trasferisci in o trasferisci via)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetTransferStatusResponse></GetTransferStatusResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetTransferStatusHeader></GetTransferStatusHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetTransferStatusContent></GetTransferStatusContent>Contenuto di risposta
<TransferList></TransferList>Elenco di trasferimento
<Transfer></Transfer>Trasferisci informazioni
<OrderId></OrderId>L'ID dell'ordine
<TransferStatus></TransferStatus>Lo stato di trasferimento del dominio. Se hai 'nessuno' o 'approvato', puoi annullare il trasferimento. Se hai 'in attesa', significa che il trasferimento è già iniziato. Se hai 'codice di autorizzazione necessario', significa che il codice di autorizzazione è errato, puoi utilizzare un altro API SET_TRANSFER_AUTH per inviare di nuovo il codice di autorizzazione. Ci sono anche altri stati, ti invieremo una email oppure sarà necessario verificare da parte dei nostri ingegneri.

Esempio di stato di trasferimento ottenuto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_transfer_status&domain=domian1.com&transfer_type=in

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetTransferStatusResponse>
  <GetTransferStatusHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetTransferStatusHeader>
  <GetTransferStatusContent>
    <TransferList>
      <Transfer>
        <OrderId>testorderid</OrderId>
        <TransferStatus>teststatus</TransferStatus>
      </Transfer>
      <Transfer>
        <OrderId>testorderid2</OrderId>
        <TransferStatus>teststatus2</TransferStatus>
      </Transfer>
    </TransferList>
  </GetTransferStatusContent>
</GetTransferStatusResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_transfer_status&domain=domian1.com&transfer_type=in

Risposta (formato JSON)
{
  "GetTransferStatusResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "TransferList": [
      {
        "OrderId": "testorderid",
        "TransferStatus": "teststatus"
      },
      {
        "OrderId": "testorderid2",
        "TransferStatus": "teststatus2"
      }
    ]
  }
}
 

Imposta codice di autorizzazione trasferimento per comando di ordine di trasferimento

Il comando che consente di aggiornare il codice di autenticazione per l'elaborazione degli ordini di trasferimento. Se si chiama il comando di impostazione del codice di autenticazione per il trasferimento, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta codice di autorizzazione di trasferimento
Spiegazione
domainIl nome di dominio per il quale si aggiorna il trasferimento di autenticazione, può essere inserito solo un dominio 1 per richiesta.
auth_codeL'auth_code che desideri ri-inviare
order_idL'ID dell'ordine di trasferimento, puoi ottenerlo da un'altra api get_transfer_status.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetTransferStatusResponse></GetTransferStatusResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetTransferStatusHeader></GetTransferStatusHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione del codice di autorizzazione di trasferimento

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_transfer_auth_code&domain=domain4.com&auth_code=testauthcode

Risposta (formato XML)
<SetTransferAuthCodeResponse>
   <SetTransferAuthCodeHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </SetTransferAuthCodeHeader>
</SetTransferAuthCodeResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_transfer_auth_code&domain=domain4.com&auth_code=testauthcode

Risposta (formato JSON)
{
   "SetTransferAuthCodeResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Annulla Trasferimento del Comando di Ordine

Il comando consente di annullare un elemento di trasferimento nell'ordine. Se si chiama il comando di annulla trasferimento, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Annullamento del parametro di richiesta di trasferimento
Spiegazione
domainIl nome di dominio per il quale desideri annullare il trasferimento, è possibile inserire solo un dominio 1 per richiesta
order_idL'ID dell'ordine di trasferimento, puoi ottenerlo da un'altra api get_transfer_status.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<CancelTransferResponse></CancelTransferResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<CancelTransferHeader></CancelTransferHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Annulla Esempio Trasferimento

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=cancel_transfer&domain=domain4.com

Risposta (formato XML)
<CancelTransferResponse>
   <CancelTransferHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </CancelTransferHeader>
</CancelTransferResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=cancel_transfer&domain=domain4.com

Risposta (formato JSON)
{
   "CancelTransferResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando di autorizzazione al trasferimento (SOLO PER I RIVENDITORI)

Autorizza parametro richiesta di trasferimento verso l'esterno
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri autorizzare al trasferimento, è possibile inserire solo un dominio 1 per richiesta
order_idL'ID ordine Dynadot del dominio che desideri trasferire
authorizePer autorizzare il trasferimento, impostarlo uguale a 'approvare'. Per negare il trasferimento, impostarlo uguale a 'rifiutare'.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<AuthorizeTransferAwayResponse></AuthorizeTransferAwayResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<AuthorizeTransferAwayHeader></AuthorizeTransferAwayHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<Result></Result>Il risultato del trasferimento autorizzato

Esempio di Autorizzazione al Trasferimento

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=authorize_transfer_away&domain=domian.com&authorize=approve&order_id=123

Risposta (formato XML)
<AuthorizeTransferAwayResponse>
   <AuthorizeTransferAwayHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
      <Result>away_approved</Result>
   </AuthorizeTransferAwayHeader>
</AuthorizeTransferAwayResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=authorize_transfer_away&domain=domian.com&authorize=approve&order_id=123

Risposta (formato JSON)
{
   "AuthorizeTransferAwayResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "Result":"away_approved"
   }
}
 

Crea comando di audit CN

Il comando ti consente di creare un audit CN per un contatto. Se richiami il comando di creazione cn audit, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Crea parametro di richiesta di audit CN
Spiegazione
contact_idL'ID del record di contatto con cui vuoi avviare l'audit, può essere inserito solo un ID di contatto per ogni richiesta.
contact_typeTipo di contatto, può essere 'Individuale' o 'Enterprise'
individual_id_typeTipo di identificazione della persona fisica, i valori attesi (descrizione del valore) sono:
JGZ (Officer's identity card of the People's Republic of China)
SFZ (ID card of the People's Republic of China)
HZ (Passport)
GAJMTX (Exit-Entry Permit for Travelling to and from Hong Kong and Macao)
TWJMTX (Travel passes for Taiwan Residents to Enter or Leave the Mainland)
WJLSFZ (Foreign Permanent Resident ID Card of the People's Republic of China)
GAJZZ (Residence permit for Hong Kong, Macao)
TWJZZ (Residence permit for Taiwan residents)
QT (Others)
individual_license_idIl numero di licenza dell'ID della persona fisica
individual_urlDocumento di licenza ID persona naturale. L'url del file sul server. Sono ammessi solo jpg, gif, png, jpeg.
enterprise_id_type (Mandatory when contact type is "Enterprise")Tipo ID aziendale, i valori previsti (descrizione del valore) sono:
ORG (Organization Code Certificate)
YYZZ (Business License)
TYDM (Certificate for Uniform Social Credit Code)
BDDM (Military Code Designation)
JDDWFW (Military Paid External Service License)
SYDWFR (Public Institution Legal Person Certificate)
WGCZJG (Resident Representative Offices of Foreign Enterprises Registration Form)
SHTTFR (Social Organization Legal Person Registration Certificate)
ZJCS (Religion Activity Site Registration Certificate)
MBFQY (Private Non-Enterprise Entity Registration Certificate)
JJHFR (Fund Legal Person Registration Certificate)
LSZY (Practicing License of Law Firm)
WGZHWH (Registration Certificate of Foreign Cultural Center in China)
WLCZJG (Resident Representative Office of Tourism Departments of Foreign Government Approval Registration Certificate)
SFJD (Judicial Expertise License)
JWJG (Overseas Organization Certificate)
SHFWJG (Social Service Agency Registration Certificate)
MBXXBX (Private School Permit)
YLJGZY (Medical Institution Practicing License)
GZJGZY (Notary Organization Practicing License)
BJWSXX (Beijing School for Children of Foreign Embassy Staff in China Permit)
QTTYDM (Others-Certificate for Uniform Social Credit Code)
QT (Others)
enterprise_license_id (Mandatory when contact type is "Enterprise")Il numero di licenza del documento aziendale
enterprise_url (Mandatory when contact type is "Enterprise")Documento di licenza dell'impresa. L'URL del file sul server. Sono consentiti solo jpg, gif, png, jpeg.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<CreateCnAuditResponse></CreateCnAuditResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<CreateCnAuditHeader></CreateCnAuditHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Creare esempio di audit CN

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=create_cn_audit&contact_id=testcontactid&contact_type=Enterprise&individual_id_type=SFZ&individual_license_id=testlicenseid&individual_url=url1&enterprise_id_type=ORG&enterprise_license_id=testlicenseid2&enterprise_url=url2

Risposta (formato XML)
<CreateCnAuditResponse>
  <CreateCnAuditHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </CreateCnAuditHeader>
 </CreateCnAuditResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=create_cn_audit&contact_id=testcontactid&license_id=testlicenseid&url=url

Risposta (formato JSON)
{
   "CreateCnAuditResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Ottieni lo stato dell'audit Cn comando

Se si chiama il comando get cn audit status, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni parametri di richiesta di stato di Cn Audit
Spiegazione
contact_idL'ID del record di contatto per il quale si desidera ottenere lo stato di revisione, solo 1 contactId può essere inserito per richiesta
gtldSe interroghi il risultato dell'audit del cnnic-gtld, imposta questo parametro su 1
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetCnAuditStatusResponse></GetCnAuditStatusResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetCnAuditStatusHeader></GetCnAuditStatusHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<CnAuditStatus></CnAuditStatus>Lo stato di revisione del registro di audit di CNNIC. Potresti avere 'in elaborazione' o 'in attesa di CNNIC' o 'non riuscito'. Se non riesce, ti invieremo un'email.
<FailedReason></FailedReason>Se l'audit non supera, il motivo del fallimento verrà visualizzato.

Ottenere lo stato di verifica di esempio di Cn

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.xml/api3.xml?key=mykey&command=get_cn_audit_status&contact_id=testcontactid

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetCnAuditStatusResponse>
  <GetCnAuditStatusHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
    <CnAuditStatus>pass</CnAuditStatus>
  </GetCnAuditStatusHeader>
</GetCnAuditStatusResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.json/api3.xml?key=mykey&command=get_cn_audit_status&contact_id=testcontactid

Risposta (formato JSON)
{
  "GetCnAuditStatusResponse": {
    "ResponseCode": "0",
    "Status": "success",
    "CnAuditStatus": "pass"
  }
}
 

Ottieni comando saldo conto

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Ottieni il parametro di richiesta del saldo dell'account
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetAccountBalanceResponse></GetAccountBalanceResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetAccountBalanceHeader></GetAccountBalanceHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetAccountBalanceContent></GetAccountBalanceContent>Contenuto di risposta
<Balance></Balance>Saldo del conto

Esempio di saldo conto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_account_balance

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetAccountBalanceResponse>
  <GetAccountBalanceHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetAccountBalanceHeader>
  <GetAccountBalanceContent>
    <BalanceList>
      <Balance>
        <Currency>USD</Currency>
        <Amount>300.00</Amount>
      </Balance>
    </BalanceList>
  </GetAccountBalanceContent>
</GetAccountBalanceResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_account_balance

Risposta (formato JSON)
{
  "GetAccountBalanceResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "BalanceList": [
      {
        "Currency": "USD",
        "Amount": "300.00"
      }
    ]
  }
}
 

Comando di Blocco Dominio

Se si chiama il comando di blocco dominio, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Blocca parametro di richiesta del dominio
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri bloccare, può essere inserito solo un dominio 1 per richiesta.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<LockDomainResponse></LockDomainResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<LockDomainHeader></LockDomainHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di dominio bloccato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=lock_domain&domain=domain4.com

Risposta (formato XML)
<LockDomainResponse>
   <LockDomainferHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </LockDomainHeader>
</LockDomainResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=lock_domain&domain=domain4.com

Risposta (formato JSON)
{
   "LockDomainResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando per Ottenere le Liste

Se stai chiamando il comando 'ottieni elenchi', dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro richiesta per ottenere elenchi
Spiegazione
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
exclude_pending_sale (opzionale)Se non vuoi ottenere elenchi con blocco di vendita in sospeso, dovrebbe essere "yes", e l'impostazione predefinita è "no".
show_other_registrar (opzionale)Se vuoi ottenere altre registrazioni del registrar, dovrebbe essere "yes",, il valore predefinito è "no"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetListingsResponse></GetListingsResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetListingsHeader></GetListingsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetListingsContent></GetListingsContent>Contenuto di elenco
<Listing></Listing>Contenuto dell'articolo dell'elenco
<ListingId></ListingId>ID dell'elenco
<Domain></Domain>Nome di dominio
<Price></Price>Prezzo
<InBoundLinks></InBoundLinks>Conteggio dei link in entrata
<Age></Age>Età

Esempio di ottenimento delle immobili

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&currency=usd&command=get_listings

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetListingsResponse>
  <GetListingsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetListingsHeader>
  <GetListingsContent>
    <Listing>
      <ListingId>id1</ListingId>
      <Domain>domain_name1</Domain>
      <Price>1</Price>
      <InboundLinks>1</InboundLinks>
      <Age>1</Age>
      <PendingSaleLocked>No</PendingSaleLocked>
    </Listing>
    <Listing>
      <ListingId>id2</ListingId>
      <Domain>domain_name2</Domain>
      <Price>2</Price>
      <InboundLinks>2</InboundLinks>
      <Age>2</Age>
      <PendingSaleLocked>No</PendingSaleLocked>
    </Listing>
  </GetListingsContent>
</GetListingsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&currency=usd&command=get_listings

Risposta (formato JSON)
{
  "GetListingsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "Listing": [
      {
        "ListingId": "id1",
        "Domain": "domain_name1",
        "Price": "1",
        "InboundLinks": "1",
        "Age": "1",
        "PendingSaleLocked": "No"
      },
      {
        "ListingId": "id2",
        "Domain": "domain_name2",
        "Price": "2",
        "InboundLinks": "2",
        "Age": "2",
        "PendingSaleLocked": "No"
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni comando dell'elemento di elenco

Se viene chiamato il comando get listing item, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Ottenere il parametro della richiesta dell'oggetto di quotazione
Spiegazione
domainIl nome di dominio di cui desideri ottenere i dettagli, solo un dominio 1 può essere inserito per richiesta
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetListingItemResponse></GetListingItemResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<GetListingItemHeader></GetListingItemHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetListingsItemContent></GetListingsItemContent>Contenuto di elenco
<Listing></Listing>Contenuto dell'articolo dell'elenco
<ListingId></ListingId>ID dell'elenco
<Domain></Domain>Nome di dominio
<Price></Price>Prezzo
<InBoundLinks></InBoundLinks>Conteggio dei link in entrata
<Age></Age>Età

Ottieni l'esempio dell'elemento di elenco

Richiesta (formato XML)

http://api.dynadot.com/api3.xml?key=my_key&command=get_listing_item&currency=usd&domain=domain_name

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetListingsItemResponse>
  <GetListingsItemHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetListingsItemHeader>
  <GetListingsItemContent>
    <Listing>
      <ListingId>id</ListingId>
      <Domain>domain_name</Domain>
      <Price>0</Price>
      <InboundLinks>0</InboundLinks>
      <Age>0</Age>
      <PendingSaleLocked>No</PendingSaleLocked>
    </Listing>
  </GetListingsItemContent>
</GetListingsItemResponse>
Richiesta (formato JSON)

http://api.dynadot.com/api3.json?key=my_key&command=get_listing_item&currency=usd&domain=domain_name

Risposta (formato JSON)
{
  "GetListingsItemResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "Listing": {
      "ListingId": "id",
      "Domain": "domain_name",
      "Price": "0",
      "InboundLinks": "0",
      "Age": "0",
      "PendingSaleLocked": "No"
    }
  }
}
 

Ordine 'Acquista Ora'

Se si richiama il comando di acquisto ora, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Parametro di richiesta Compra Ora
Spiegazione
domainÈ possibile inserire solo un dominio 1 per richiesta per il dominio che si desidera acquistare.
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny", se nessuna valuta viene inserita, verrà applicata la valuta predefinita dell'account.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<BuyItNowResponse></BuyItNowResponse>Nodo radice del documento XML di risposta XML documento
<BuyItNowHeader></BuyItNowHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<Message></Message>Dovrebbe essere "ordine di dominio creato", utilizzato solo quando lo stato è "successo".

Esempio Acquista Ora

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=buy_it_now&domain=domain&currency=currency

Risposta (formato XML)
<BuyItNowResponse>
   <BuyItNowHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </BuyItNowHeader>
   <Message>domain order created</Message>
</BuyItNowResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=buy_it_now&domain=domain&currency=currency

Risposta (formato JSON)
{
   "BuyItNowResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "Message":"domain order created"
   }
}
 

Comando Informazioni Account

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Parametro di richiesta informazioni sull'account
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<AccountInfoResponse></AccountInfoResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<AccountInfoHeader></AccountInfoHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<AccountInfoContent></AccountInfoContent>Contenuto di risposta
<AccountInfo></AccountInfo>Informazioni account
<Username></Username>Nome utente
<ForumName></ForumName>Nome del forum
<Contact></Contact>Informazioni di contatto
<Organization></Organization>Organizzazione
<Organization></Organization>Intestazione di Risposta
<Name></Name>Il tuo nome
<Email></Email>Email
<PhoneCc></PhoneCc>Codice telefonico internazionale
<PhoneNum></PhoneNum>Numero di telefono
<Address1></Address1>Indirizzo 1
<Address2></Address2>Indirizzo 2
<City></City>Città
<State></State>Stato
<ZipCode></ZipCode>Codice postale
<Country></Country>Paese
<CustomerSince></CustomerSince>Cliente da
<AccountLock></AccountLock>Blocco dell'account
<TotalSpending></TotalSpending>Spesa totale
<PriceLevel></PriceLevel>Livello di prezzo
<AccountBalance></AccountBalance>Saldo del conto
<CustomTimeZone></CustomTimeZone>Fuso orario personalizzato
<DefaultSettings></DefaultSettings>Impostazioni predefinite
<DefaultWhois></DefaultWhois>Whois predefinito
<DefaultRegistrant></DefaultRegistrant>Registrante predefinito
<ContactId></ContactId>Identificativo contatto
<DefaultAdmin></DefaultAdmin>Amministratore predefinito
<DefaultTechnical></DefaultTechnical>Tecnico predefinito
<DefaultBilling></DefaultBilling>Fatturazione predefinita
<Type></Type>Tipo di server di nomi
<WithAds></WithAds>Con annunci o no

Esempio di informazioni dell'account

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=account_info

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<AccountInfoResponse>
  <AccountInfoHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </AccountInfoHeader>
  <AccountInfoContent>
    <AccountInfo>
      <Username>testname</Username>
      <ForumName>test forum name</ForumName>
      <Contact>
        <Organization/>
        <Name>testname test</Name>
        <Email>[email protected]</Email>
        <PhoneCc>1</PhoneCc>
        <PhoneNum>555.555.5233</PhoneNum>
        <FaxCc/>
        <FaxNum/>
        <Address1>1 test road</Address1>
        <Address2/>
        <City>Los Angeles</City>
        <State>CA</State>
        <ZipCode>90000</ZipCode>
        <Country>US</Country>
      </Contact>
      <CustomerSince>1364888735253</CustomerSince>
      <AccountLock>on</AccountLock>
      <TotalSpending>$0.00</TotalSpending>
      <PriceLevel>Regular Pricing</PriceLevel>
      <AccountBalance>$70.02</AccountBalance>
      <CustomTimeZone>PST</CustomTimeZone>
      <DefaultSettings>
        <DefaultWhois>
          <DefaultRegistrant>
            <ContactId>0</ContactId>
          </DefaultRegistrant>
          <DefaultAdmin>
            <ContactId>0</ContactId>
          </DefaultAdmin>
          <DefaultTechnical>
            <ContactId>0</ContactId>
          </DefaultTechnical>
          <DefaultBilling>
            <ContactId>0</ContactId>
          </DefaultBilling>
        </DefaultWhois>
        <DefaultNameServerSettings>
          <Type>Dynadot Parking</Type>
          <WithAds>yes</WithAds>
        </DefaultNameServerSettings>
      </DefaultSettings>
    </AccountInfo>
  </AccountInfoContent>
</AccountInfoResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=account_info

Risposta (formato JSON)
{
  "AccountInfoResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "AccountInfo": {
      "Username": "testname",
      "ForumName": "test forum name",
      "Contact": {
        "Organization": "",
        "Name": "testname test",
        "Email": "[email protected]",
        "PhoneCc": "1",
        "PhoneNum": "555.555.5233",
        "FaxCc": "",
        "FaxNum": "",
        "Address1": "1 test road",
        "Address2": "",
        "City": "Los Angeles",
        "State": "CA",
        "ZipCode": "90000",
        "Country": "US"
      },
      "CustomerSince": "1364888735253",
      "AccountLock": "on",
      "TotalSpending": "$0.00",
      "PriceLevel": "Regular Pricing",
      "AccountBalance": "$70.02",
      "CustomTimeZone": "PST",
      "DefaultSettings": {
        "DefaultWhois": {
          "DefaultRegistrant": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultAdmin": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultTechnical": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultBilling": {
            "ContactId": "0"
          }
        },
        "DefaultNameServerSettings": {
          "Type": "Dynadot Parking",
          "WithAds": "yes"
        }
      }
    }
  }
}
 

Imposta Whois predefinito

Se si sta chiamando il comando predefinito di Whois, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta il parametro predefinito della richiesta di Whois
Spiegazione
registrant_contactInformazioni del registrante del dominio
admin_contactLe informazioni dell'amministratore del dominio
technical_contactLe informazioni tecniche del dominio
billing_contactLe informazioni di fatturazione del dominio
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultWhoisResponse></SetDefaultWhoisResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultWhoisHeader></SetDefaultWhoisHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio Whois predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_whois&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato XML)
<SetDefaultWhoisResponse>
   <SetDefaultWhoisHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </SetDefaultWhoisHeader>
</SetDefaultWhoisResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_whois&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultWhoisResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando per impostare i server DNS predefiniti

Se si chiama il comando set di nomi server predefinito, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta dei server dei nomi predefiniti
Spiegazione
ns0 - ns12I server dei nomi che desideri impostare
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultNsResponse></SetDefaultNsResponse>Tag di risposta del set predefinito dei server di nomi, è il nodo radice della risposta XML del documento
<SetDefaultNsHeader></SetDefaultNsHeader>Tag dell'intestazione dei server di nome predefiniti
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<SetDefaultNsContent></SetDefaultNsContent>Etichetta dei contenuti del set di server di nomi predefiniti, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<Servers></Servers>Le informazioni dei server che hai impostato
<Server></Server>Ogni server
<ServerName></ServerName>Nome del server
<ServerId></ServerId>ID del server

Esempio di impostazione del server dei nomi predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_ns&ns0=ns1.hosts.com&ns1=ns2.host.com

Risposta (formato XML)
<SetDefaultNsResponse>
   <SetDefaultNsHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </SetDefaultNsHeader>
   <SetDefaultNsContent>
      <Servers>
         <Server>
            <ServerName>ns1.hosts.com</ServerName>
            <ServerId>0</ServerId>
         </Server>
         <Server>
            <ServerName>ns2.host.com</ServerName>
            <ServerId>1</ServerId>
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
         <Server>
            <ServerName />
            <ServerId />
         </Server>
      </Servers>
   </SetDefaultNsContent>
</SetDefaultNsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_ns&ns0=ns1.hosts.com&ns1=ns2.host.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "SetDefaultNsContent":{
         "Servers":[
            {
               "ServerName":"ns1.hosts.com",
               "ServerId":"0"
            },
            {
               "ServerName":"ns2.host.com",
               "ServerId":"1"
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            }
         ]
      }
   }
}
 

Imposta comando di parcheggio predefinito

Se si chiama il comando predefinito impostato per il parcheggio, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di parcheggio predefinito
Spiegazione
with_ads (opzionale)Se non vuoi pubblicità di terze parti, puoi utilizzare questo parametro con valore predefinito "yes" di "no",.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultParkingResponse></SetDefaultParkingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultParkingHeader></SetDefaultParkingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di parcheggio predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_parking&folder_id=0&with_ads=no

Risposta (formato XML)
<SetDefaultParkingResponse>
   <SetDefaultParkingHeader>
      <SuccessCode>0</SuccessCode>
      <Status>success</Status>
   </SetDefaultParkingHeader>
</SetDefaultParkingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_parking&folder_id=0&with_ads=no

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultParkingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando di inoltro predefinito

Se chiamate il comando di impostazione dell'inoltro predefinito, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di inoltro predefinito
Spiegazione
forward_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
is_temp (opzionale)Inoltra lo stato del tuo dominio desiderato, il valore predefinito è "temporary",. Se desideri inoltrare in modo permanente, utilizza questo parametro con "no".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultForwardingResponse></SetDefaultForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultForwardingHeader></SetDefaultForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di Inoltro Predefinito Impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_forwarding&forward_url=http%3A%2F%2Fmydomain.com

Risposta (formato XML)
<SetDefaultForwardingResponse>
  <SetDefaultForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultForwardingHeader>
</SetDefaultForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_forwarding&forward_url=http%3A%2F%2Fmydomain.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando di furtività predefinito

Se viene chiamato il comando di impostazione predefinito stealth, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta stealth predefinito
Spiegazione
stealth_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
stealth_title (opzionale)Il titolo della pagina
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultStealthResponse></SetDefaultStealthResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultStealthHeader></SetDefaultStealthHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di furtività predefinita

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_stealth&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com

Risposta (formato XML)
<SetDefaultStealthResponse>
  <SetDefaultStealthHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultStealthHeader>
</SetDefaultStealthResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_stealth&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultStealthResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando hosting predefinito

Se si sta chiamando il comando di impostazione dell'hosting predefinito, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta hosting predefinito
Spiegazione
hosting_typeTipo di hosting predefinito che desideri, puoi selezionare in "advanced" e "basic"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultHostingResponse></SetDefaultHostingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultHostingHeader></SetDefaultHostingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di hosting predefinito impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_hosting&hosting_type=advanced

Risposta (formato XML)
<SetDefaultHostingResponse>
  <SetDefaultHostingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultHostingHeader>
</SetDefaultHostingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_hosting&hosting_type=advanced

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultHostingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando DNS predefinito

Se si chiama il comando set DNS predefinito, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

(Questo comando è obsoleto e non raccomandato, si prega di utilizzare invece il comando Set Default DNS2).

Imposta parametro di richiesta DNS predefinito
Spiegazione
main_record_typeTipo di record principale
main_recordSpecificare un record DNS per il tuo dominio.
main_txt (opzionale)Specifica un record TXT per il tuo dominio. Se il tuo main_record_type è aaaa e hai specificato un main_record2, puoi impostare fino a 3 main_txts, altrimenti puoi impostare fino a 4 main_txts.
main_record2Record principale 2, utilizzato solo quando "main_record_type" è "aaaa". Il suo valore deve essere in formato ipv4.
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Record subdominio
sub_record_type0 - sub_record_type99 (opzionale)Tipo di record di sottodominio
sub_record0 - sub_record99 (opzionale)indirizzo IP o host di destinazione
mx_host0 - mx_host2 (opzionale)Specifica l'host di posta per il tuo dominio, distance0 è la priorità più alta.
mx_distance0 - mx_distance2 (opzionale)Distance0 è la massima priorità
ttl (opzionale)Tempo di vita
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultDnsResponse></SetDefaultDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultDnsHeader></SetDefaultDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione del DNS predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_dns&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato XML)
<SetDefaultDnsResponse>
  <SetDefaultDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultDnsHeader>
</SetDefaultDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_dns&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultDnsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando DNS2 predefinito

Se si chiama il comando set DNS predefinito, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Impostare il parametro di richiesta DNS2 predefinito
Spiegazione
main_record_type0 - main_record_type19Tipo di record principale
main_record0 - main_record19Specificare il record DNS per il tuo dominio
main_recordx0 - main_recordx19Distanza Mx, tipo forward, titolo forward stealth o alias email, necessario quando main_record è "a", "aaaa", "cname", "forward", "txt", "mx", "stealth", "email".
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Record subdominio
sub_record_type0 - sub_record_type99 (opzionale)Tipo di record di sottodominio
sub_record0 - sub_record99 (opzionale)Indirizzo IP del sotto-dominio o host di destinazione
sub_recordx0 - subdo_recordx99Distanza Mx, tipo inoltrato, titolo inoltrato invisibile o alias email, necessario quando il sub_record_type è "a", "aaaa", "cname", "forward", "txt", "srv", "mx", "stealth", "email".
ttl (opzionale)Tempo di vita
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultDnsResponse></SetDefaultDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultDnsHeader></SetDefaultDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta l'esempio DNS2 predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_dns2&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato XML)
<SetDefaultDnsResponse>
  <SetDefaultDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultDnsHeader>
</SetDefaultDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_dns2&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultDnsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando di inoltro email predefinito

Se si chiama il comando predefinito di inoltro email, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta di inoltro email predefinito
Spiegazione
forward_typeTipo di inoltro, può essere "donot": Non inoltrare l'email, "mx": Inoltra l'email a un altro host di posta (MX record), "forward": Spedisci l'email a un altro host di posta
username0 - username9Nome utente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
exist_email0 - exist_email9Indirizzo email esistente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
mx_host0 - mx_host2Host di posta, usato solo quando "forward_type" è "mx"
mx_distance0 - mx_distance2Distance0 è la massima priorità, utilizzata solo quando "forward_type" è "mx".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultEmailForwardingResponse></SetDefaultEmailForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultEmailForwardingHeader></SetDefaultEmailForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Impostare l'esempio di inoltro email predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_email_forward&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato XML)
<SetDefaultEmailForwardingResponse>
  <SetDefaultEmailForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultEmailForwardingHeader>
</SetDefaultEmailForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_email_forward&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultEmailForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando di impostazione predefinita chiara

Se chiamate il comando setta impostazione predefinita chiara, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta predefinito chiaro
Spiegazione
serviceIl servizio che desideri cancellare può essere 'forward', 'stealth', 'inoltro email', 'dns' e 'nameservers'
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetClearDefaultSettingResponse></SetClearDefaultSettingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetClearDefaultSettingHeader></SetClearDefaultSettingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione predefinita chiara

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_clear_default_setting&service=nameservers

Risposta (formato XML)
<SetClearDefaultSettingResponse>
  <SetClearDefaultSettingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetClearDefaultSettingHeader>
</SetClearDefaultSettingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_clear_default_setting&service=nameservers

Risposta (formato JSON)
{
   "SetClearDefaultSettingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta Comando di Rinnovo Predefinito

Se viene chiamato il comando di impostazione predefinita dell'opzione di rinnovo, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di rinnovo predefinito
Spiegazione
renew_optionPuò essere
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDefaultRenewOptionResponse></SetDefaultRenewOptionResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetDefaultRenewOptionHeader></SetDefaultRenewOptionHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di opzione di rinnovo predefinito

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_default_renew_option&renew_option=auto

Risposta (formato XML)
<SetDefaultRenewOptionResponse>
  <SetDefaultRenewOptionHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDefaultRenewOptionHeader>
</SetDefaultRenewOptionResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_default_renew_option&renew_option=auto

Risposta (formato JSON)
{
   "SetDefaultRenewOptionResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Crea Cartella

Se richiamando il comando crea cartella, i seguenti parametri dovrebbero essere inclusi:

Crea parametro di richiesta cartella
Spiegazione
folder_nameNome della cartella che desideri creare
Tag XML del risultato
Spiegazione
<FolderCreateResponse></FolderCreateResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<FolderCreateHeader></FolderCreateHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<FolderCreateContent></FolderCreateContent>Contenuto di risposta
<FolderName></FolderName>nome cartella
<FolderId></FolderId>ID della nuova cartella

Esempio di Creazione della Cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=create_folder&folder_name=new

Risposta (formato XML)
<FolderCreateResponse>
  <FolderCreateHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </FolderCreateHeader>
  <FolderCreateContent>
    <FolderName>new</FolderName>
    <FolderId>1</FolderId>
  </FolderCreateContent>
</FolderCreateResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=create_folder&folder_name=new

Risposta (formato JSON)
{
   "FolderCreateResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "FolderCreateContent":{
         "FolderName":"new",
         "FolderId":"1"
      }
   }
}
 

Elimina Comando Cartella

Se si chiama il comando set Whois, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Elimina parametro richiesta cartella
Spiegazione
folder_idL'ID delle cartelle che desideri eliminare, assicurati che siano separati da virgole.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteFolderResponse></DeleteFolderResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DeleteFolderHeader></DeleteFolderHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di eliminazione cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete_folder&folder_id=0,1

Risposta (formato XML)
<DeleteFolderResponse>
  <DeleteFolderHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </DeleteFolderHeader>
</DeleteFolderResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete_folder&folder_id=0,1

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteFolderResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando Whois cartella

Se chiamare il comando set folder Whois, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta Whois cartella
Spiegazione
folder_idID della cartella che si desidera impostare
registrant_contactInformazioni del registrante del dominio
admin_contactLe informazioni dell'amministratore del dominio
technical_contactLe informazioni tecniche del dominio
billing_contactLe informazioni di fatturazione del dominio
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione Whois ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
sync (opzionale)Se si desidera sincronizzare questa impostazione Whois di tutti i domini in questa cartella, è possibile utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderWhoisResponse></SetFolderWhoisResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderWhoisHeader></SetFolderWhoisHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta Esempio Whois Cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_whois&folder_id=0&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato XML)
<SetFolderWhoisResponse>
  <SetFolderWhoisHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderWhoisHeader>
</SetFolderWhoisResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_whois&folder_id=0&registrant_contact=0&admin_contact=0&technical_contact=0&billing_contact=0

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderWhoisResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Imposta Nome Server Cartella

Se si chiama il comando dei server di denominazione della cartella impostata, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta il parametro di richiesta dei nomi dei server della cartella
Spiegazione
fold_idL'ID della cartella che desideri impostare, è possibile impostare solo una cartella 1 per richiesta.
ns0 - ns12Per impostare il tuo dominio per l'uso, puoi specificare fino a 13 name server, ma devono già essere nel tuo account
enable (opzionale)Se vuoi applicare questa impostazione dei server di nome ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
sync (opzionale)Se desideri sincronizzare le impostazioni del server dei nomi di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderNsResponse></SetFolderNsResponse>Tag della risposta del server del nome della cartella impostata, è il nodo radice della risposta XML del documento
<SetFolderNsHeader></SetFolderNsHeader>Etichetta di intestazione di risposta del server del nome della cartella impostata
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<SetFolderNsContent></SetFolderNsContent>Tag del contenuto della risposta del server con nome della cartella impostata, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<Servers></Servers>Le informazioni dei server che hai impostato
<Server></Server>Ogni server
<ServerName></ServerName>Nome del server
<ServerId></ServerId>ID del server

Esempio di Impostazione dei Nomi dei Server della Cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_ns&folder_id=0&ns0=ns1.hosts.com&ns1=ns2.host.com&enable=yes&sync=yes

Risposta (formato XML)

0 success ns1.hosts.com 0 ns2.host.com 1

Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_ns&folder_id=0&ns0=ns1.hosts.com&ns1=ns2.host.com&enable=yes&sync=yes

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderNsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success",
      "SetFolderNsContent":{
         "Servers":[
            {
               "ServerName":"ns1.hosts.com",
               "ServerId":"0"
            },
            {
               "ServerName":"ns2.host.com",
               "ServerId":"1"
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            },
            {
               "ServerName":"",
               "ServerId":""
            }
         ]
      }
   }
}
 

Imposta comando per parcheggiare cartella

Se si richiama il comando di parcheggio della cartella impostata, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta di parcheggio della cartella
Spiegazione
folder_idL'ID della cartella che desideri impostare, è possibile impostare solo una cartella 1 per richiesta.
with_ads (opzionale)Se non vuoi pubblicità di terze parti, puoi utilizzare questo parametro con valore predefinito "yes" di "no",.
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione di parcheggio ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
sync (opzionale)Se desideri sincronizzare le impostazioni di parcheggio di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderParkingResponse></SetFolderParkingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderParkingHeader></SetFolderParkingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di parcheggio cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_parking&folder_id=0&with_ads=no

Risposta (formato XML)
<SetFolderParkingResponse>
  <SetFolderParkingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderParkingHeader>
</SetFolderParkingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_parking&folder_id=0&with_ads=no

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderParkingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando di inoltro cartella

Se si richiama il comando di inoltro cartella impostato, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta di inoltro della cartella
Spiegazione
folder_idID della cartella che si desidera impostare
forward_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
is_temp (opzionale)Inoltra lo stato del tuo dominio desiderato, il valore predefinito è "temporary",. Se desideri inoltrare in modo permanente, utilizza questo parametro con "no".
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione in avanti ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
sync (opzionale)Se desideri sincronizzare l'impostazione in avanti di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderForwardingResponse></SetFolderForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderForwardingHeader></SetFolderForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di inoltro cartelle Impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_forwarding&folder_id=0&forward_url=http%3A%2F%2Fmydomain.com&sync=yes

Risposta (formato XML)
<SetFolderForwardingResponse>
  <SetFolderForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderForwardingHeader>
</SetFolderForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_forwarding&folder_id=0&forward_url=http%3A%2F%2Fmydomain.com&sync=yes

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta Comando Stealth Cartella

Se si chiama il comando di impostazione cartella in modalità stealth, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta parametro di richiesta furtiva cartella
Spiegazione
folder_idL'ID della cartella che desideri impostare
stealth_urlL'URL a cui si desidera reindirizzare il proprio dominio. Si prega di notare che il parametro deve essere codificato in modo che la chiamata API sia interpretata correttamente.
stealth_title (opzionale)Il titolo della pagina
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione furtiva ai domini futuri a cui ti sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
sync (opzionale)Se desideri sincronizzare l'impostazione stealth di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderStealthResponse></SetFolderStealthResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderStealthHeader></SetFolderStealthHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di nascondere cartella impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_stealth&folder_id=0&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com&sync=yes

Risposta (formato XML)
<SetFolderStealthResponse>
  <SetFolderStealthHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderStealthHeader>
</SetFolderStealthResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_stealth&folder_id=0&stealth_title=obama's shop&stealth_url=http%3A%2F%2Fwww.obamashop.com&sync=yes

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderStealthResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Impostare il comando di hosting della cartella

Se si chiama il comando di hosting della cartella impostato, i seguenti parametri dovrebbero essere inclusi:

Imposta parametro richiesta hosting della cartella
Spiegazione
folder_idID della cartella che si desidera impostare
hosting_typeIl tipo di hosting desiderato, è possibile selezionarlo in "advanced" e "basic".
enable (opzionale)Se desideri applicare questa configurazione di hosting ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
even (opzionale)Se vuoi sincronizzare le impostazioni di hosting di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderHostingResponse></SetFolderHostingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderHostingHeader></SetFolderHostingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di hosting della cartella impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_hosting&folder_id=0&hosting_type=advanced&sync=yes

Risposta (formato XML)
<SetFolderHostingResponse>
  <SetFolderHostingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderHostingHeader>
</SetFolderHostingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_hosting&folder_id=0&hosting_type=advanced&sync=yes

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderHostingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando DNS della cartella

Se si chiama il comando di impostazione della cartella DNS, i seguenti parametri dovrebbero essere inclusi:

(Questo comando è obsoleto e non consigliato, si prega di utilizzare invece il comando Set Folder DNS2)

Imposta parametro di richiesta DNS della cartella
Spiegazione
folder_idL'ID della cartella che vuoi impostare
main_record_typeTipo di record principale
main_recordSpecificare un record DNS per il tuo dominio.
main_recordSpecificare un record DNS per il tuo dominio.
with_ads (opzionale)Specifica un record TXT per il tuo dominio. Se il tuo main_record_type è aaaa e hai specificato un main_record2, puoi impostare fino a 3 main_txts, altrimenti puoi impostare fino a 4 main_txts.
main_record2Record principale 2, utilizzato solo quando "main_record_type" è "aaaa". Il suo valore deve essere in formato ipv4.
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Subdomain records (opzionale)
sub_record_type0 - sub_record_type99 (opzionale)Tipo di record di sottodominio
sub_record0 - sub_record99 (opzionale)indirizzo IP o host di destinazione
mx_host0 - mx_host2 (opzionale)Specifica l'host di posta per il tuo dominio, distance0 è la priorità più alta.
mx_distance0 - mx_distance2 (opzionale)Distance0 è la massima priorità
ttl (opzionale)Tempo di vita
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione DNS ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
sync (opzionale)Se si desidera sincronizzare questa impostazione del server DNS di tutti i domini in questa cartella, è possibile utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderDnsResponse></SetFolderDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderDnsHeader></SetFolderDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione DNS della cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_dns&folder_id=0&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato XML)
<SetFolderDnsResponse>
  <SetFolderDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderDnsHeader>
</SetFolderDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_dns&folder_id=0&main_record_type=aaaa&main_record=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderDnsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta comando DNS2 cartella

Se viene chiamato il comando set folder DNS2, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta DNS2 della cartella
Spiegazione
folder_idL'ID della cartella che vuoi impostare
main_record_type0 - main_record_type19Tipo di record principale, dovrebbe essere 'a', 'aaaa', 'cname', 'forward', 'txt', 'mx', 'stealth', 'email'
main_record0 - main_record19Specificare il record DNS per il tuo dominio
main_recordx0 - main_recordx19Distanza di Mx, tipo in avanti, titolo nascosto in avanti o alias email, necessario quando main_record_type è 'forward', 'mx', 'stealth', 'email'
subdomain0 - subdomain99 (opzionale)Subdomain records (opzionale)
sub_record_type0 - sub_record_type99 (opzionale)Tipo di record di sottodominio, dovrebbero essere 'a', 'aaaa', 'cname', 'forward', 'txt', 'srv', 'mx', 'stealth', 'email'
sub_record0 - sub_record99 (opzionale)indirizzo IP o host di destinazione
sub_recordx0 - sub_recordx99 (opzionale)Mx distance, tipo di inoltro, titolo inoltro stealth o alias di posta elettronica, necessario quando sub_record_type è "forward", "mx", "stealth", "email".
ttl (opzionale)Tempo di vita
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione DNS ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
sync (opzionale)Se si desidera sincronizzare questa impostazione del server DNS di tutti i domini in questa cartella, è possibile utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderDnsResponse></SetFolderDnsResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderDnsHeader></SetFolderDnsHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di impostazione della cartella DNS2

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_dns2&folder_id=0&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato XML)
<SetFolderDnsResponse>
  <SetFolderDnsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderDnsHeader>
</SetFolderDnsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_dns2&folder_id=0&main_record_type0=aaaa&main_record0=0:0:0:0:0:0:0:1

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderDnsResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta Comando Inoltro Email Cartella

Se si chiama il comando di inoltro email della cartella impostata, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta parametro di richiesta di inoltro email della cartella
Spiegazione
domainIl nome di dominio che desideri impostare, 100 domini possono essere impostati per richiesta, assicurati che siano separati da virgole.
folder_idID della cartella che desideri impostare
forward_typeTipo di inoltro, può essere "donot": Non inoltrare l'email, "mx": Inoltra l'email a un altro host di posta (MX record), "forward": Spedisci l'email a un altro host di posta
username0 - username9Nome utente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
exist_email0 - exist_email9Indirizzo email esistente, utilizzato solo quando "forward_type" è "forward"
mx_host0 - mx_host2Host di posta, usato solo quando "forward_type" è "mx"
mx_distance0 - mx_distance2Distance0 è la massima priorità, utilizzata solo quando "forward_type" è "mx".
enable (opzionale)Se desideri applicare questa impostazione ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
sync (opzionale)Se desideri sincronizzare questa impostazione di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderEmailForwardingResponse></SetFolderEmailForwardingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderEmailForwardingHeader></SetFolderEmailForwardingHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di inoltro email cartella impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_email_forward&folder_id=0&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato XML)
<SetFolderEmailForwardingResponse>
  <SetFolderEmailForwardingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderEmailForwardingHeader>
</SetFolderEmailForwardingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_email_forward&folder_id=0&forward_type=forward&username0=peter&[email protected]

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderEmailForwardingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando di impostazione cartella chiara

Se si chiama il comando di impostazione cartella pulita, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Impostare il parametro di richiesta di configurazione della cartella chiara
Spiegazione
folder_idID della cartella che si desidera impostare
serviceIl servizio che desideri cancellare può essere 'forward', 'stealth', 'inoltro email', 'dns' e 'nameservers'
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetClearFolderSettingResponse></SetClearFolderSettingResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetClearFolderSettingHeader></SetClearFolderSettingHeaderr>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Imposta esempio di impostazione cartella chiara

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_clear_folder_setting&folder_id=0&service=nameservers

Risposta (formato XML)
<SetClearFolderSettingResponse>
  <SetClearFolderSettingHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetClearFolderSettingHeader>
</SetClearFolderSettingResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_clear_folder_setting&folder_id=0&service=nameservers

Risposta (formato JSON)
{
   "SetClearFolderSettingResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Imposta Nome Cartella

Se chiami il comando di impostazione nome cartella, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di richiesta del nome della cartella
Spiegazione
folder_idID della cartella che si desidera impostare
folder_nameNuovo nome della cartella
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetFolderNameResponse></SetFolderNameResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<SetFolderNameHeader></SetFolderNameHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di nome cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_name&folder_id=0&folder_name=new

Risposta (formato XML)
<SetFolderNameResponse>
  <SetFolderNameHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderNameHeader>
</SetFolderNameResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_name&folder_id=0&folder_name=new

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderNameResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Imposta il comando di rinnovo cartella

Se chiamate il comando di opzione di rinnovo cartella impostata, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta il parametro di richiesta dell'opzione di rinnovo della cartella
Spiegazione
folder_idL'ID della cartella che desideri impostare, è possibile impostare solo una cartella 1 per richiesta.
renew_optionL'opzione di rinnovo che desideri impostare sulla cartella può essere 'donot', 'auto' o 'reset'
enable (opzionale)Se vuoi applicare questa impostazione di rinnovo ai domini futuri che sposti in questa cartella, puoi usare questo parametro con "yes"
sync (opzionale)Se vuoi sincronizzare l'impostazione di rinnovo di tutti i domini in questa cartella, puoi utilizzare questo parametro con "yes".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<Response></Response>Nodo radice del documento di risposta XML
<ResponseHeader></ResponseHeader>Intestazione di risposta
<ResponseCode></ResponseCode>Codice di risposta, "0" per successo, "-1" per fallimento
<Error></Error>Informazioni di errore, viene utilizzato solo quando il codice di risposta è "-1"

Esempio di impostazione dell'opzione di rinnovo cartella

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=set_folder_renew_option&folder_id=0&renew_option=auto

Risposta (formato XML)
<SetFolderRenewOptionResponse>
  <SetFolderRenewOptionHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetFolderRenewOptionHeader>
</SetFolderRenewOptionResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=set_folder_renew_option&folder_id=0&renew_option=auto

Risposta (formato JSON)
{
   "SetFolderRenewOptionResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando Elenco Cartelle

Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON:

Parametro richiesta elenco cartelle
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
<FolderListResponse></FolderListResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<FolderListHeader></FolderListHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<FolderListContent></FolderListContent>Contenuto di risposta
<FolderList></FolderList>Elenco cartelle
<List></List>
<Folder></Folder>
<FolderId></FolderId>ID cartella
<FolderName></FolderName>Nome della cartella
<DefaultWhois></DefaultWhois>Whois predefinito
<DefaultWhoisEnableStatus></DefaultWhoisEnableStatus>Stato di abilitazione predefinito Whois
<DefaultRegistrant></DefaultRegistrant>Registrante predefinito
<ContactId></ContactId>ID del contatto
<DefaultAdmin></DefaultAdmin>Amministratore predefinito
<DefaultTechnical></DefaultTechnical>Informazioni tecniche predefinite
<DefaultBilling></DefaultBilling>Informazioni di fatturazione predefinite
<DefaultNameServerEnableStatus></DefaultNameServerEnableStatus>Stato di abilitazione del server dei nomi predefinito
<NameServerSettings></NameServerSettings>Impostazioni del server di nome
<Type></Type>Tipo di server di nomi
<WithAds></WithAds>Con annunci o no
<DefaultRenewOption></DefaultRenewOption>Opzione di rinnovo predefinita
<DefaultRenewOptionEnableStatus></DefaultRenewOptionEnableStatus>Stato abilitazione opzione di rinnovo predefinita
<RenewOption></RenewOption>Opzione di rinnovo
<DefaultTransferLock></DefaultTransferLock>Blocco di trasferimento predefinito
<DefaultTransferLockEnableStatus></DefaultTransferLockEnableStatus>Stato predefinito dell'abilitazione del blocco di trasferimento
<LockStatus></LockStatus>Stato di blocco

Esempio di elenco cartelle

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=folder_list

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<FolderListResponse>
  <FolderListHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </FolderListHeader>
  <FolderListContent>
    <FolderList>
      <List>
        <Folder>
          <FolderId>0</FolderId>
          <FolderName>new</FolderName>
          <DefaultWhois>
            <DefaultWhoisEnableStatus>disable</DefaultWhoisEnableStatus>
            <DefaultRegistrant>
              <ContactId>0</ContactId>
            </DefaultRegistrant>
            <DefaultAdmin>
              <ContactId>0</ContactId>
            </DefaultAdmin>
            <DefaultTechnical>
              <ContactId>0</ContactId>
            </DefaultTechnical>
            <DefaultBilling>
              <ContactId>0</ContactId>
            </DefaultBilling>
          </DefaultWhois>
          <DefaultNameServers>
            <DefaultNameServerEnableStatus>disable</DefaultNameServerEnableStatus>
            <NameServerSettings>
              <Type>Dynadot Parking</Type>
              <WithAds>Yes</WithAds>
            </NameServerSettings>
          </DefaultNameServers>
          <DefaultRenewOption>
            <DefaultRenewOptionEnableStatus>disable</DefaultRenewOptionEnableStatus>
            <RenewOption>no renew option</RenewOption>
          </DefaultRenewOption>
          <DefaultTransferLock>
            <DefaultTransferLockEnableStatus>disable</DefaultTransferLockEnableStatus>
            <LockStatus>locked</LockStatus>
          </DefaultTransferLock>
        </Folder>
      </List>
    </FolderList>
  </FolderListContent>
</FolderListResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=folder_list

Risposta (formato JSON)
{
  "FolderListResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "FolderList": [
      {
        "FolderId": "0",
        "FolderName": "new",
        "DefaultWhois": {
          "DefaultWhoisEnableStatus": "disable",
          "DefaultRegistrant": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultAdmin": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultTechnical": {
            "ContactId": "0"
          },
          "DefaultBilling": {
            "ContactId": "0"
          }
        },
        "DefaultNameServers": {
          "DefaultTransferLockEnableStatus": "disable",
          "NameServerSettings": {
            "Type": "Dynadot Parking",
            "WithAds": "Yes"
          }
        },
        "DefaultRenewOption": {
          "DefaultRenewOptionEnableStatus": "disable",
          "RenewOption": "no renew option"
        },
        "DefaultTransferLock": {
          "DefaultTransferLockEnableStatus": "disable",
          "LockStatus": "locked"
        }
      }
    ]
  }
}
 

Aggiungi Comando Richiesta Backorder

Se si chiama il comando di aggiunta richiesta di backorder, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Aggiungi parametro richiesta ordine in sospeso
Spiegazione
domainI domini che desideri aggiungere e per i quali accetti di pagare se Dynadot li rintraccia, possono essere aggiunti 100 domini per richiesta, devono essere separati da virgole
Tag XML del risultato
Spiegazione
<AddBackorderRequestResponse></AddBackorderRequestResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<AddBackorderRequestHeader></AddBackorderRequestHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Aggiungi esempio di richiesta di backorder

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=add_backorder_request&domain=droppingdomain.com,domaindropping.net,domaindrop.org

Risposta (formato XML)
<AddBackorderRequestResponse>
  <AddBackorderRequestHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </AddBackorderRequestHeader>
</AddBackorderRequestResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=add_backorder_request&domain=droppingdomain.com,domaindropping.net,domaindrop.org

Risposta (formato JSON)
{
   "AddBackorderRequestResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Elimina comando di richiesta di backorder

Se viene chiamato il comando di eliminazione della richiesta di backorder, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Tradotto in italiano
Spiegazione
domainI domini che vuoi rimuovere dalla tua lista di richieste di backorder, 100 domini possono essere rimossi per richiesta, devono essere separati da virgole
Tag XML del risultato
Spiegazione
<DeleteBackorderRequestResponse></DeleteBackorderRequestResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<DeleteBackorderRequestHeader></DeleteBackorderRequestHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Elimina richiesta di backorder esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=delete_backorder_request&domain=domaindropp.com

Risposta (formato XML)
<DeleteBackorderRequestResponse>
  <DeleteBackorderRequestHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </DeleteBackorderRequestHeader>
</DeleteBackorderRequestResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=delete_backorder_request&domain=domaindropp.com

Risposta (formato JSON)
{
   "DeleteBackorderRequestResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Comando di Elenco Richiesta Backorder

La chiamata al comando della lista dei reclami per le richieste di backorder restituirà un elenco di richieste di backorder dell'account specificato. Se si chiama questo comando, devono essere incluse i seguenti parametri:

Elenco dei parametri di richiesta dell'elenco delle richieste di backorder
Spiegazione
startDateData di inizio dell'asta che desideri richiedere, in formato yyyy-mm-dd, come 2015-05-05
endDateData di termine dell'asta che desideri richiedere, yyyy-mm-dd, come 2015-05-05
Tag XML del risultato
Spiegazione
<BackorderRequestListResponse></BackorderRequestListResponse>Nodo radice del documento di risposta XML
<BackorderRequestListHeader></BackorderRequestListHeader>Intestazione di Risposta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<BackorderRequestListContent></BackorderRequestListContent>Contenuto di risposta
<BackorderRequestList></BackorderRequestList>Elenco delle richieste di backorder
<BackorderRequest></BackorderRequest>Richiesta ordine posticipato
<Domain></Domain>Dominio nella tua lista
<CutoffTime></CutoffTime>Data di scadenza per eliminare una richiesta in tempo Unix (millisecondi dalla mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970)
<BackorderRequestStatus></BackorderRequestStatus>Stato nel processo di drop catching

Esempio di elenco di richiesta di backorder

Richiesta (formato XML)

http://api.dynadot.com/api3.xml?key=1&command=backorder_request_list&startDate=2015-01-01&endDate=2015-5-20

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<BackorderRequestListResponse>
  <BackorderRequestListHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </BackorderRequestListHeader>
  <BackorderRequestListContent>
    <BackorderRequestList>
      <BackorderRequest>
        <DomainName>testdrop.com</DomainName>
        <CutoffTime>1403914140000</CutoffTime>
        <BackorderRequestStatus>Active</BackorderRequestStatus>
      </BackorderRequest>
      <BackorderRequest>
        <DomainName>testdrop3.com</DomainName>
        <CutoffTime>1403914140000</CutoffTime>
        <BackorderRequestStatus>Active</BackorderRequestStatus>
      </BackorderRequest>
      <BackorderRequest>
        <DomainName>testdrop4.com</DomainName>
        <CutoffTime>1403914140000</CutoffTime>
        <BackorderRequestStatus>Active</BackorderRequestStatus>
      </BackorderRequest>
      <BackorderRequest>
        <DomainName>testdrop5.com</DomainName>
        <CutoffTime>1403914140000</CutoffTime>
        <BackorderRequestStatus>Active</BackorderRequestStatus>
      </BackorderRequest>
    </BackorderRequestList>
  </BackorderRequestListContent>
</BackorderRequestListResponse>
Richiesta (formato CSV)

http://api.dynadot.com/api3.html?key=1&command=backorder_request_list&startDate=2015-01-01&endDate=2015-5-20

Risposta (formato CSV)
ok,success,Domain,CutoffTime,BackorderRequestStatus,testdrop.com,1403914140000,Active,testdrop3.com,1403914140000,Active,testdrop4.com,1403914140000,Active,testdrop5.com,1403914140000,Active
Richiesta (formato JSON)

http://api.dynadot.com/api3.json?key=1&command=backorder_request_list&startDate=2015-01-01&endDate=2015-5-20

Risposta (formato JSON)
{
  "BackorderRequestListResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "BackorderRequestList": [
      {
        "DomainName": "testdrop.com",
        "CutoffTime": "1403914140000",
        "BackorderRequestStatus": "Active"
      },
      {
        "DomainName": "testdrop3.com",
        "CutoffTime": "1403914140000",
        "BackorderRequestStatus": "Active"
      },
      {
        "DomainName": "testdrop4.com",
        "CutoffTime": "1403914140000",
        "BackorderRequestStatus": "Active"
      },
      {
        "DomainName": "testdrop5.com",
        "CutoffTime": "1403914140000",
        "BackorderRequestStatus": "Active"
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni il comando delle aste aperte

Chiamando il comando per ottenere le aste aperte, verrà restituito un elenco di aste in corso. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Ottieni parametro richiesta per aste aperte
Spiegazione
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
typeIl tipo di asta che vuoi vedere dovrebbe essere "expired", "user", "backorder", o "registry_expired",. Se desideri ottenere più di un tipo di asta, puoi utilizzare "," per separare ciascun tipo di asta.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetOpenAuctionsResponse></GetOpenAuctionsResponse>Etichetta della risposta di ottenere le aste aperte, è il nodo radice della risposta del documento XML.
<GetOpenAuctionsHeader></GetOpenAuctionsHeader>Ottenere l'intestazione delle aste aperte
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetOpenAuctionsContent></GetOpenAuctionsContent>Prendi il contenuto delle aste aperte con il tag, viene utilizzato solo quando lo stato è "success".
<Auction></Auction>Tag dell'oggetto all'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta
<EndTime></EndTime>Orario di fine asta
<EndTimestamp></EndTimestamp>Data di fine asta nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare della mezzanotte UTC del gennaio 1, 1970)
<Revenue></Revenue>Ricavo dell'asta
<RevenueCurrency></RevenueCurrency>Moneta dei ricavi
<Visitors></Visitors>Visitatori di dominio
<Links></Links>Link inbound del dominio
<Age></Age>Età del dominio

Ottenere un esempio di aste aperte

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_open_auctions&currency=usd&type=expired

Risposta (formato XML)
<GetOpenAuctionsResponse>
  <GetOpenAuctionsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetOpenAuctionsHeader>
  <GetOpenAuctionsContent>
    <Auction>
           <AuctionId>0</AuctionId>
            <Domain>domain.com</Domain>
            <BidPrice>63.99</BidPrice>
            <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
            <Bids>0</Bids>
            <EndTime>2015/04/28 05:46 UTC</EndTime>
            <EndTimestamp>1430199960354</EndTimestamp>
            <Revenue>72</Revenue>
            <RevenueCurrency>USD</RevenueCurrency>
            <Visitors>-1</Visitors>
            <Links>-1</Links>
            <Age>1</Age>
    </Auction>
    <Auction>
           <AuctionId>0</AuctionId>
            <Domain>domain.com</Domain>
            <BidPrice>63.99</BidPrice>
            <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
            <Bids>0</Bids>
            <EndTime>2015/04/28 05:46 UTC</EndTime>
            <EndTimestamp>1430199960354</EndTimestamp>
            <Revenue>72</Revenue>
            <RevenueCurrency>USD</RevenueCurrency>
            <Visitors>-1</Visitors>
            <Links>-1</Links>
            <Age>1</Age>
    </Auction>
    .
    .
    .
  </GetOpenAuctionsContent>
</GetOpenAuctionsResponse>
Richiesta(formato csv)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=get_open_auctions&currency=usd&type=expired

Risposta

ok,
success,
AuctionId,Domain,BidPrice,BidPriceCurrency,Bids,EndTime,EndTimestamp,Revenue,RevenueCurrency,Visitors,Links,Age
10001,domain.com,92.99,USD,0,2015/04/28 18:04 UTC,1430244248274,0.64,USD,-1,-1,1
10002,xn--wkccg.com,77.99,USD,0,2015/05/01 06:04 UTC,1430460248338,86,USD,435,-1,1
10003,domain2.com,11.25,USD,0,2015/05/05 06:04 UTC,1430805846946,91,USD,358,-1,1
.
.
.

Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_open_auctions&currency=usd&type=expired

Risposta (formato JSON)
{
    "status": "success",
    "auction_list": [
        {
            "auction_id": 11,
            "domain": "domain.com",
            "utf_name": "domain.com",
            "is_idn": false,
            "auction_type": "expired",
            "currency": "USD",
            "current_bid_price": "124.00",
            "bids": 4,
            "bidders": 2,
            "time_left": "1 day, 23 hours",
            "start_time": "2022/03/28 02:20 PST",
            "start_time_stamp": 1648459234033,
            "end_time": "2022/04/04 02:20 PST",
            "end_time_stamp": 1649064034033,
            "visitors": 223,
            "links": "-",
            "age": 0,
            "estibot_appraisal": "-"
        },
        {
            "auction_id": 12,
            "domain": "domain0.com",
            "utf_name": "domain0.com",
            "is_idn": false,
            "auction_type": "expired",
            "currency": "USD",
            "current_bid_price": "44.99",
            "bids": 1,
            "bidders": 1,
            "time_left": "2 days, 23 hours",
            "start_time": "2022/03/29 02:20 PST",
            "start_time_stamp": 1648545634049,
            "end_time": "2022/04/05 02:20 PST",
            "end_time_stamp": 1649150434049,
            "visitors": 245,
            "links": "-",
            "age": 0,
            "estibot_appraisal": "-"
        }
        ...
    ]
}
 

Ottieni il comando dei dettagli dell'asta

Chiamare il comando di ottenere i dettagli dell'asta restituirà i dettagli dell'asta specificata. Questo comando è disponibile solo in formato XML e JSON. Se si chiama questo comando, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni dettagli di asta parametro di richiesta
Spiegazione
domainIl nome di dominio per l'asta, IDN (International Domain Name), dovrebbe utilizzare il punycode, ad esempio "xn--wkccg.com". Puoi ottenere più aste, ogni dominio deve essere separato da una virgola ","
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetAuctionDetailsResponse></GetAuctionDetailsResponse>Dettagli dell'asta di acquisizione
<GetAuctionDetailsHeader></GetAuctionDetailsHeader>Ottieni dettagli di asta di backorder header
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetAuctionDetailsContent></GetAuctionDetailsContent>Tag per ottenere il contenuto dei dettagli dell'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<AuctionStatusId></AuctionStatusId>Stato dell'asta id: '0' in corso, '1' annullato dall'utente, '2' annullato dall'amministratore, '3' annullato dal rinnovo, '4' completo, '5' annullato dal trasferimento away
<AuctionStatus></AuctionStatus>Stato dell'asta
<UserIsHighBid></UserIsHighBid>Se l'utente è l'offerta più alta
<YourCurrentBid></YourCurrentBid>Il prezzo di offerta corrente per l'asta specificata. Se non hai fatto un'offerta, sarà '-1'
<YourProxyBid></YourProxyBid>La tua offerta auto-proxy per l'asta specificata. Se non hai effettuato un'offerta, sarà '-1'
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta
<EndTime></EndTime>Orario di fine asta
<EndTimestamp></EndTimestamp>Data di fine asta nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare della mezzanotte UTC del gennaio 1, 1970)
<IsPremium></IsPremium>Se si tratta di un dominio premium
<RenewalPrice></RenewalPrice>Prezzo di rinnovo

Esempio di ottenere dettagli d'asta

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=get_auction_details&domain=domain0.com&currency=usd

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetAuctionDetailsResponse>
  <GetAuctionDetailsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetAuctionDetailsHeader>
  <GetAuctionDetailsContent>
    <Auction>
      <AuctionStatusId>0</AuctionStatusId>
      <AuctionStatus>1</AuctionStatus>
      <AuctionId>0</AuctionId>
      <Domain>test.biz</Domain>
      <BidPrice>46.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>0</Bids>
      <EndTime>1970/01/01 00:00 UTC</EndTime>
      <EndTimestamp>0</EndTimestamp>
      <Revenue>1</Revenue>
      <RevenueCurrency>USD</RevenueCurrency>
      <Visitors>-1</Visitors>
      <Links>1</Links>
      <Age>10</Age>
      <isPremium>false</isPremium>
      <RenewalPrice>-0.1</RenewalPrice>
      <UserIsHighBid>false</UserIsHighBid>
      <YourCurrentBid>-1</YourCurrentBid>
      <YourProxyBid>-1</YourProxyBid>
    </Auction>
  </GetAuctionDetailsContent>
</GetAuctionDetailsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=get_auction_details&domain=domain0.com&currency=usd

Risposta (formato JSON)
{
  "status": "success",
  "size": 1,
  "auction_details": [
    {
      "auction_json": {
        "auction_id": 0,
        "domain": "test.biz",
        "utf_name": "test.biz",
        "is_idn": false,
        "auction_type": "expired",
        "current_bid_price": "46.99",
        "accepted_bid_price": "46.99",
        "currency": "USD",
        "is_high_bidder": false,
        "bids": 0,
        "bidders": 0,
        "auction_status_id": 0,
        "time_left": "1",
        "start_time": "1",
        "start_time_stamp": 0,
        "end_time": "",
        "end_time_stamp": 0,
        "revenue": "1",
        "visitors": -1,
        "links": "1",
        "age": 10,
        "estibot_appraisal": "",
        "bidder_name": "",
        "bid_price": "",
        "timestamp": 0,
        "bid_status": "",
        "is_proxy_auto_bid": false,
        "auction_ended": false,
        "customer_bided": false,
        "customer_bid": "1",
        "customer_proxy_bid": "1",
        "is_premium": false,
        "renewal_price": "-0.1"
      },
      "bid_history": []
    }
  ]
}
 

Comando per effettuare un'offerta d'asta

Chiamando il comando offerta all'asta del luogo, verrà effettuata un'offerta per un'asta specifica. Se si chiama questo comando, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Richiesta di offerta d'asta per la posizione del parametro
Spiegazione
domainIl nome di dominio dell'asta, IDN (Internationalized Domain Name), dovrebbe utilizzare il punycode, ad esempio 'xn--wkccg.com'
bid_amountLa tua offerta per l'asta, la valuta predefinita è dollari americani, puoi specificarla anche tramite il parametro valuta qui sotto
currency (opzionale)La valuta della tua offerta dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<PlaceAuctionBidResponse></PlaceAuctionBidResponse>Etichetta di risposta all'offerta di asta del luogo, è il nodo radice della risposta al documento XML
<PlaceAuctionBidHeader></PlaceAuctionBidHeader>Intestazione offerta asta sul luogo
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=place_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta (formato XML)
<PlaceAuctionBidResponse>
  <PlaceAuctionBidHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </PlaceAuctionBidHeader>
</PlaceAuctionBidResponse>
Richiesta(formato csv)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=place_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta

ok,success

Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=place_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta (formato JSON)
{
    "status": "success",
    "auction_details": {
        "auction_json": {
            "auction_id": 12,
            "domain": "example.com",
            "utf_name": "example.com",
            "is_idn": false,
            "auction_type": "expired",
            "current_bid_price": "44.99",
            "accepted_bid_price": "45.99",
            "currency": "USD",
            "is_high_bidder": true,
            "bids": 3,
            "bidders": 2,
            "time_left": "2 days, 22 hours",
            "start_time": "2022/03/29 02:20 PST",
            "start_time_stamp": 1648545634049,
            "end_time": "2022/04/05 02:20 PST",
            "end_time_stamp": 1649150434049,
            "revenue": "$26.50",
            "visitors": 245,
            "links": "-",
            "age": 0,
            "estibot_appraisal": "-",
            "auction_ended": false,
            "customer_bided": true,
            "customer_bid": "44.99",
            "customer_proxy_bid": "$121.00"
        },
        "bid_history": [
            {
                "bidder_name": "You",
                "bid_price": "44.99",
                "currency": "USD",
                "timestamp": 1648892255084,
                "bid_status": "High Bidder",
                "is_proxy_auto_bid": false
            }
            ...        ]
    }
}
 

Comando per ottenere le aste chiuse

Chiamando il comando per ottenere le aste chiuse verrà restituita una lista di aste chiuse dell'account specificato. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Ottieni parametro di richiesta chiusa asta
Spiegazione
startDateData di inizio dell'asta, aaaa-mm-gg, come 2015-05-05
endDateData di fine asta, nel formato yyyy-mm-dd, come 2015-05-05
currency (opzionale)La valuta della tua offerta dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetClosedAuctionsResponse></GetClosedAuctionsResponse>Tag di risposta delle aste chiuse, è il nodo radice della risposta XML documento
<GetClosedAuctionsHeader></GetClosedAuctionsHeader>Ottieni intestazione chiusura aste
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetClosedAuctionsContent></GetClosedAuctionsContent>Tag del contenuto delle aste chiuse prese, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<Auction></Auction>Tag dell'oggetto all'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<AuctionStatusId></AuctionStatusId>ID di stato dell'asta, '0' per In corso, '1' per Chiusa dall'utente, '2' per Chiusa dall'amministratore, '3' per Chiusa dal rinnovo, '4' per Chiusa per scadenza, '5' per Chiusa per trasferimento esterno'
<AuctionStatus></AuctionStatus>Stato dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta
<AuctionWonStatus></AuctionWonStatus>Se l'utente ha vinto questa asta
<YourHighBid></YourHighBid>La tua offerta più alta per questa asta
<YourProxyBid></YourProxyBid>La tua offerta di rappresentanza per questa asta

Ottieni Esempi di Aste Chiuse

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=1&command=get_closed_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetClosedAuctionsResponse>
  <GetClosedAuctionsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetClosedAuctionsHeader>
  <GetClosedAuctionsContent>
    <Auction>
      <AuctionId>2</AuctionId>
      <Domain>testdomain1.test</Domain>
      <AuctionStatusId>4</AuctionStatusId>
      <AuctionStatus>Closed by Timeout</AuctionStatus>
      <BidPrice>89.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>1</Bids>
      <AuctionWonStatus>won</AuctionWonStatus>
      <YourHighBid>89.99</YourHighBid>
      <YourProxyBid>1000.0</YourProxyBid>
    </Auction>
    <Auction>
      <AuctionId>3</AuctionId>
      <Domain>testdomain2.test</Domain>
      <AuctionStatusId>4</AuctionStatusId>
      <AuctionStatus>Closed by Timeout</AuctionStatus>
      <BidPrice>28.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>1</Bids>
      <AuctionWonStatus>won</AuctionWonStatus>
      <YourHighBid>28.99</YourHighBid>
      <YourProxyBid>1000.0</YourProxyBid>
    </Auction>
  </GetClosedAuctionsContent>
</GetClosedAuctionsResponse>
Richiesta (formato CSV)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=1&command=get_closed_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato CSV)
ok,success,AuctionId,Domain,AuctionStatusId,AuctionStatus,BidPrice,BidPriceCurrency,Bids,AuctionWonStatus,YourHighBid,YourProxyBid,2,testdomain1.test,4,Closed by Timeout,89.99,USD,1,won,89.99,1000.0,3,testdomain2.test,4,Closed by Timeout,28.99,USD,1,won,28.99,1000.0
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=1&command=get_closed_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato JSON)
{
  "GetClosedAuctionsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "Auctions": [
      {
        "AuctionId": "2",
        "Domain": "testdomain1.test",
        "AuctionStatusId": "4",
        "AuctionStatus": "Closed by Timeout",
        "BidPrice": "89.99",
        "BidPriceCurrency": "USD",
        "Bids": "1",
        "AuctionWonStatus": "won",
        "YourHighBid": "89.99",
        "YourProxyBid": "1000.0"
      },
      {
        "AuctionId": "3",
        "Domain": "testdomain2.test",
        "AuctionStatusId": "4",
        "AuctionStatus": "Closed by Timeout",
        "BidPrice": "28.99",
        "BidPriceCurrency": "USD",
        "Bids": "1",
        "AuctionWonStatus": "won",
        "YourHighBid": "28.99",
        "YourProxyBid": "1000.0"
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni comando di asta di backorder aperta(Deprecato, si prega di utilizzare il comando get_open_auctions)

Chiamare il comando per ottenere le aste di backorder aperte restituirà un elenco di aste di backorder in corso. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Ottieni il parametro di richiesta delle aste di backorder aperte
Spiegazione
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetOpenBackorderAuctionsResponse></GetOpenBackorderAuctionsResponse>Tag della risposta delle aste di riattivazione get open, è il nodo radice della risposta al documento XML
<GetOpenBackorderAuctionsHeader></GetOpenBackorderAuctionsHeader>Ottieni l'intestazione delle aste di backorder aperte
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetOpenBackorderAuctionsContent></GetOpenBackorderAuctionsContent>Tag del contenuto dell'asta delle prenotazioni aperte, viene utilizzato solo quando lo stato è "success".
<Auction></Auction>Tag dell'oggetto all'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta
<EndTime></EndTime>Orario di fine asta
<EndTimestamp></EndTimestamp>Data di fine asta nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare della mezzanotte UTC del gennaio 1, 1970)

Esempio di asta di backorder aperta

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_open_backorder_auctions&currency=usd

Risposta (formato XML)
<GetOpenBackorderAuctionsResponse>
  <GetOpenBackorderAuctionsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetOpenBackorderAuctionsHeader>
  <GetOpenBackorderAuctionsContent>
    <Auction>
           <AuctionId>0</AuctionId>
            <Domain>domain.com</Domain>
            <BidPrice>63.99</BidPrice>
            <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
            <Bids>0</Bids>
            <EndTime>2015/04/28 05:46 UTC</EndTime>
            <EndTimestamp>1430199960354</EndTimestamp>
    </Auction>
    <Auction>
           <AuctionId>0</AuctionId>
            <Domain>domain.com</Domain>
            <BidPrice>63.99</BidPrice>
            <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
            <Bids>0</Bids>
            <EndTime>2015/04/28 05:46 UTC</EndTime>
            <EndTimestamp>1430199960354</EndTimestamp>
    </Auction>
    .
    .
    .
  </GetOpenBackorderAuctionsContent>
</GetOpenBackorderAuctionsResponse>
Richiesta(formato csv)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=get_open_backorder_auctions&currency=usd

Risposta

ok,
success,
AuctionId,Domain,BidPrice,BidPriceCurrency,Bids,EndTime,EndTimestamp
10000,backorder0.com,6.35,USD,0,2017/08/29 17:53 UTC,1504029194453
10001,backorder1.com,1.0,USD,0,2017/08/29 17:53 UTC,1504029194453
10002,backorder2.com,1.0,USD,0,2017/08/29 17:53 UTC,1504029194453
.
.
.

 

Ottieni dettagli asta ordine d'acquisto

Chiamando il comando di ottenere i dettagli dell'asta di backorder, verranno restituiti i dettagli dell'asta specificata. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni dettagli di asta parametro di richiesta
Spiegazione
domainIl nome di dominio dell'asta di backorder, IDN (International Domain Name) dovrebbe utilizzare il punycode, come "xn--wkccg.com"
currency (opzionale)La valuta del risultato di ritorno, deve essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetBackorderAuctionDetailsResponse></GetBackorderAuctionDetailsResponse>Dettagli dell'asta di acquisizione
<GetAuctionDetailsHeader></GetAuctionDetailsHeader>Ottieni dettagli asta intestazione
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetAuctionDetailsContent></GetAuctionDetailsContent>Tag per ottenere il contenuto dei dettagli dell'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<AuctionStatusId></AuctionStatusId>ID di stato dell'asta, '0' per In corso, '1' per Chiusa dall'utente, '2' per Chiusa dall'amministratore, '3' per Chiusa dal rinnovo, '4' per Chiusa per scadenza, '5' per Chiusa per trasferimento esterno'
<AuctionStatus></AuctionStatus>Stato dell'asta
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta
<EndTime></EndTime>Orario di fine asta
<EndTimestamp></EndTimestamp>Data di fine asta nel tempo Unix (millisecondi dallo scoccare della mezzanotte UTC del gennaio 1, 1970)
<Revenue></Revenue>Ricavo dell'asta
<RevenueCurrency></RevenueCurrency>Moneta dei ricavi
<Visitors></Visitors>Visitatori di dominio
<Links></Links>Link inbound del dominio
<Age></Age>Età del dominio
<UserIsHighBid></UserIsHighBid>Se l'utente è l'offerta più alta
<YourCurrentBid></YourCurrentBid>Il prezzo di offerta corrente per l'asta specificata. Se non hai fatto un'offerta, sarà '-1'
<YourProxyBid></YourProxyBid>La tua offerta auto-proxy per l'asta specificata. Se non hai effettuato un'offerta, sarà '-1'

Ottieni un esempio di dettagli dell'asta in backorder

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_backorder_auction_details&domain=example.com&currency=usd

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetBackorderAuctionDetailsResponse>
  <GetBackorderAuctionDetailsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetBackorderAuctionDetailsHeader>
  <GetBackorderAuctionDetailsContent>
    <AuctionStatusId>0</AuctionStatusId>
    <AuctionStatus>In Progress</AuctionStatus>
    <UserIsHighBid>no</UserIsHighBid>
    <YourCurrentBid>-1</YourCurrentBid>
    <YourProxyBid>-1</YourProxyBid>
    <Auction>
      <AuctionId>10001</AuctionId>
      <Domain>example.com</Domain>
      <BidPrice>89.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>0</Bids>
      <EndTime>2015/04/28 18:16 UTC</EndTime>
      <EndTimestamp>1430244969779</EndTimestamp>
    </Auction>
  </GetBackorderAuctionDetailsContent>
</GetBackorderAuctionDetailsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_backorder_auction_details&domain=example.com&currency=usd

Risposta (formato JSON)
{
  "GetBackorderAuctionDetailsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "GetBackorderAuctionDetails": {
      "AuctionStatusId": "0",
      "AuctionStatus": "In Progress",
      "UserIsHighBid": "no",
      "YourCurrentBid": "-1",
      "YourProxyBid": "-1",
      "Auction": {
        "AuctionId": "10001",
        "Domain": "example.com",
        "BidPrice": "89.99",
        "BidPriceCurrency": "USD",
        "Bids": "0",
        "EndTime": "2015/04/28 18:16 UTC",
        "EndTimestamp": "1430244969779"
      }
    }
  }
}
 

Comando di offerta di asta con ordine di riattaccamento

Chiamare il comando offerta asta ordine d'acquisto della posizione posteriore effettuerà un'offerta per l'asta di posizione posteriore specificata. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Parametro di richiesta offerta asta sul posto di re-ordine
Spiegazione
domainIl nome di dominio dell'asta, IDN (Internationalized Domain Name), dovrebbe utilizzare il punycode, ad esempio 'xn--wkccg.com'
bid_amountLa tua offerta per l'asta, la valuta predefinita è dollari americani, puoi specificarla anche tramite il parametro valuta qui sotto
currency (opzionale)La valuta della tua offerta dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<PlaceBakcorderAuctionBidResponse></PlaceBakcorderAuctionBidResponse>Etichetta di risposta all'offerta di asta del luogo, è il nodo radice della risposta al documento XML
<PlaceBackorderAuctionBidHeader></PlaceBackorderAuctionBidHeader>Intestazione offerta asta sul luogo
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"

Esempio di offerta d'asta con prenotazione del luogo

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=place_backorder_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta (formato XML)
<PlaceBakcorderAuctionBidResponse>
 <PlaceBackorderAuctionBidHeader>
   <SuccessCode>0</SuccessCode>
   <Status>success</Status>
 </PlaceBackorderAuctionBidHeader>
</PlaceBakcorderAuctionBidResponse>
Richiesta (formato CSV)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=place_backorder_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta (formato CSV)
ok,success
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=place_backorder_auction_bid&domain=example.com&bid_amount=99.9&currency=usd

Risposta (formato JSON)
{
   "PlaceBakcorderAuctionBidResponse":{
      "ResponseCode":"0",
      "Status":"success"
   }
}
 

Ottieni il comando Asta di chiusura del backorder

Chiamare il comando richiesta di chiusura per ottenere un elenco delle aste backorder chiuse dell'account specificato. Se si chiama questo comando, sono richiesti i seguenti parametri:

Ottieni parametro richiesta asta di backorder chiusa
Spiegazione
startDateData di inizio dell'asta, aaaa-mm-gg, come 2015-05-05
endDateData di fine asta, nel formato yyyy-mm-dd, come 2015-05-05
currency (opzionale)La valuta della tua offerta dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetClosedBackorderAuctionsResponse></GetClosedBackorderAuctionsResponse>Tag di risposta delle aste chiuse, è il nodo radice della risposta XML documento
<GetClosedBackorderAuctionsHeader></GetClosedBackorderAuctionsHeader>Ottieni intestazione chiusura aste
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetClosedBackorderAuctionsContent></GetClosedBackorderAuctionsContent>Tag del contenuto delle aste chiuse prese, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<Auction></Auction>Tag dell'oggetto all'asta, viene utilizzato solo quando lo stato è "success"
<YourHighBid></YourHighBid>La tua offerta più alta per questa asta
<YourProxyBid></YourProxyBid>La tua offerta di rappresentanza per questa asta
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<AuctionStatusId></AuctionStatusId>ID di stato dell'asta, '0' per In corso, '1' per Chiusa dall'utente, '2' per Chiusa dall'amministratore, '3' per Chiusa dal rinnovo, '4' per Chiusa per scadenza, '5' per Chiusa per trasferimento esterno'
<AuctionStatus></AuctionStatus>Stato dell'asta
<BidPrice></BidPrice>Prezzo di offerta attuale dell'asta
<BidPriceCurrency></BidPriceCurrency>Valuta del prezzo di offerta
<Bids></Bids>Conteggio di offerte d'asta

Esempio di asta per ordini in sospeso chiusa

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=1&command=get_closed_backorder_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetClosedBackorderAuctionsResponse>
  <GetClosedBackorderAuctionsHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </GetClosedBackorderAuctionsHeader>
  <GetClosedBackorderAuctionsContent>
    <Auction>
      <AuctionWonStatus>won</AuctionWonStatus>
      <YourHighBid>89.99</YourHighBid>
      <YourProxyBid>1000.0</YourProxyBid>
      <AuctionId>2</AuctionId>
      <Domain>testdomain1.test</Domain>
      <BidPrice>89.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>1</Bids>
      <EndTime>2022/04/04 02:20:34 PST</EndTime>
      <EndTimestamp>1649064034033</EndTimestamp>
    </Auction>
    <Auction>
      <AuctionWonStatus>won</AuctionWonStatus>
      <YourHighBid>28.99</YourHighBid>
      <YourProxyBid>1000.0</YourProxyBid>
      <AuctionId>3</AuctionId>
      <Domain>testdomain2.test</Domain>
      <BidPrice>28.99</BidPrice>
      <BidPriceCurrency>USD</BidPriceCurrency>
      <Bids>1</Bids>
      <EndTime>2022/04/05 02:20:34 PST</EndTime>
      <EndTimestamp>1649150434049</EndTimestamp>
    </Auction>
  </GetClosedBackorderAuctionsContent>
</GetClosedBackorderAuctionsResponse>
Richiesta (formato CSV)

https://api.dynadot.com/api3.html?key=1&command=get_closed_backorder_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato CSV)
ok,success,AuctionId,Domain,AuctionStatusId,AuctionStatus,BidPrice,BidPriceCurrency,Bids,AuctionWonStatus,YourHighBid,YourProxyBid,2,testdomain1.test,4,Closed by Timeout,89.99,USD,1,won,89.99,1000.0,3,testdomain2.test,4,Closed by Timeout,28.99,USD,1,won,28.99,1000.0
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=1&command=get_closed_backorder_auctions&startDate=2000-01-02&endDate=2015-5-15

Risposta (formato JSON)
{
  "GetClosedBackorderAuctionsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "Auctions": [
      {
        "AuctionWonStatus": "won",
        "YourHighBid": "89.99",
        "YourProxyBid": "1000.0",
        "AuctionId": "2",
        "Domain": "testdomain1.test",
        "BidPrice": "89.99",
        "BidPriceCurrency": "USD",
        "Bids": "1",
        "EndTime": "2022/04/04 02:20:34 PST",
        "EndTimestamp": "1649064034033"
      },
      {
        "AuctionWonStatus": "won",
        "YourHighBid": "28.99",
        "YourProxyBid": "1000.0",
        "AuctionId": "3",
        "Domain": "testdomain2.test",
        "BidPrice": "28.99",
        "BidPriceCurrency": "USD",
        "Bids": "1",
        "EndTime": "2022/04/05 02:20:34 PST",
        "EndTimestamp": "1649150434049"
      }
    ]
  }
}
 

Ottieni Comando Offerte d'Asta

Chiamando il comando per ottenere offerte d'asta, otterrai l'elenco delle tue offerte a cui hai partecipato. Se chiami questo comando, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni parametri della richiesta di offerta all'asta
Spiegazione
currency (opzionale)La valuta della tua offerta dovrebbe essere "usd", "eur", o "cny",, la valuta predefinita è il dollaro statunitense.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetAuctionBidsResponse></GetAuctionBidsResponse>Tag della risposta di ottenimento offerte d'asta, è il nodo radice della risposta del documento XML.
<GetAuctionBidsHeader></GetAuctionBidsHeader>Ottieni l'header delle offerte d'asta
<SuccessCode></SuccessCode>Se l'operazione riesce, "0" per il successo, "-1" per il fallimento
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore riguardante la richiesta, utilizzato solo quando lo stato è "error"
<GetAuctionBidsContent></GetAuctionBidsContent>Tag del contenuto delle offerte d'asta ottenute, viene utilizzato solo quando lo stato è "success".
<BidList></BidList>Elenco offerte
<Bid></Bid>Oggetto d'asta
<BidId></BidId>ID dell'offerta
<AuctionId></AuctionId>ID dell'asta
<AccountId></AccountId>ID dell'account
<Domain></Domain>Nome di dominio dell'asta
<DomainUtf></DomainUtf>Nome dominio utf di asta
<AuctionType></AuctionType>Tipo di asta
<IsIdn></IsIdn>Se questo dominio è un nome di dominio internazionalizzato
<CurrentBid></CurrentBid>Prezzo di offerta corrente per l'asta
<YourStatus></YourStatus>Lo stato dell'offerta per l'asta
<ProxyBid></ProxyBid>Il prezzo della tua offerta proxy per l'asta
<ActiveBidders></ActiveBidders>Il numero di offerenti che partecipano a questa asta
<TimeLeft></TimeLeft>il tempo rimasto per l'asta
<EndTime></EndTime>La fine del tempo per l'asta
<EndTimestamp></EndTimestamp>La data e l'orario di chiusura dell'asta

Esempio di ottenere offerte d'asta

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=get_auction_bids&currency=usd

Risposta (formato XML)
<GetAuctionBidsResponse>
    <GetAuctionBidsHeader>
        <SuccessCode>0</SuccessCode>
        <Status>success</Status>
    </GetAuctionBidsHeader>
    <GetAuctionBidsContent>
        <BidList>
            <Bid>
                <BidId>0</BidId>
                <AuctionId>11</AuctionId>
                <AccountId>1</AccountId>
                <Domain>domain.com</Domain>
                <DomainUtf>domain.com</DomainUtf>
                <AuctionType>expired</AuctionType>
                <IsIdn>false</IsIdn>
                <CurrentBid>$124.00</CurrentBid>
                <YourStatus>Out Bid</YourStatus>
                <ProxyBid>$119.00</ProxyBid>
                <ActiveBidders>2</ActiveBidders>
                <TimeLeft>1 day, 6 hours</TimeLeft>
                <EndTime>2022/04/04 02:20:34 PST</EndTime>
                <EndTimestamp>1649064034033</EndTimestamp>
            </Bid>
            <Bid>
                <BidId>9</BidId>
                <AuctionId>12</AuctionId>
                <AccountId>1</AccountId>
                <Domain>domain0.com</Domain>
                <DomainUtf>domain0.com</DomainUtf>
                <AuctionType>expired</AuctionType>
                <IsIdn>false</IsIdn>
                <CurrentBid>$44.99</CurrentBid>
                <YourStatus>High Bidder</YourStatus>
                <ProxyBid>$121.00</ProxyBid>
                <ActiveBidders>1</ActiveBidders>
                <TimeLeft>2 days, 6 hours</TimeLeft>
                <EndTime>2022/04/05 02:20:34 PST</EndTime>
                <EndTimestamp>1649150434049</EndTimestamp>
            </Bid>
        </BidList>
    </GetAuctionBidsContent>
</GetAuctionBidsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=mykey&command=get_auction_bids&currency=usd

Risposta (formato JSON)
{
    "status": "success",
    "auction_bids": [
        {
            "bid_id": 0,
            "auction_id": 11,
            "account_id": "1",
            "domain": "domain.com",
            "domain_utf": "domain.com",
            "auction_type": "expired",
            "is_idn": false,
            "current_bid": "$44.99",
            "your_status": "High Bidder",
            "proxy_bid": "$119.00",
            "active_bidders": 1,
            "time_left": "1 day, 23 hours",
            "end_time": "2022/04/04 02:20:34 PST",
            "end_time_stamp": 1649064034033
        },
        {
            "bid_id": 2,
            "auction_id": 12,
            "account_id": "1",
            "domain": "domain0.com",
            "domain_utf": "domain0.com",
            "auction_type": "expired",
            "is_idn": false,
            "current_bid": "$44.99",
            "your_status": "High Bidder",
            "proxy_bid": "$119.00",
            "active_bidders": 1,
            "time_left": "2 days, 23 hours",
            "end_time": "2022/04/05 02:20:34 PST",
            "end_time_stamp": 1649150434049
        }
        ...
    ]
}
 

Elaborazione del comando in corso

Chiamare il comando is_processing ti dirà se è sicuro inviare una nuova richiesta

Parametro di richiesta in elaborazione
Spiegazione
non è necessario alcun parametro aggiuntivo
Tag XML del risultato
Spiegazione
<Response></Response>Tag della risposta di is_processing
<RespnseHeader></RespnseHeader>Tag dell'intestazione is_processing
<ResponseMsg></ResponseMsg>Nel sistema c'è una procedura in corso. Non dovresti inviare un altro richiesta.

Esempio di Elaborazione

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=mykey&command=is_processing

Risposta (formato XML)
<Response>
  <ResponseHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <ResponseMsg>yes</ResponseMsg>
  </ResponseHeader>
</Response>
Richiesta (formato CSV)

http://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=is_processing

Risposta (formato CSV)
ok,yes
Richiesta (formato JSON)

http://api.dynadot.com/api3.html?key=mykey&command=is_processing

Risposta (formato JSON)
{
   "Response":{
      "ResponseCode":"0",
      "ResponseMsg":"no"
   }
}
 

Ottenere il comando dei domini in chiusura scaduti

Chiamando il comando Get Expired Closeout Domains si otterranno i domini Closeout scaduti. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, è necessario includere i seguenti parametri:

Ottieni il parametro di richiesta relativo ai domini Closeout scaduti
Spiegazione
currency(optional)La valuta del risultato di ritorno, dovrebbe essere "usd", "eur" o "cny", la valuta predefinita è il Dollaro USA
domain(optional)Aggiungi questo parametro se desideri cercare un dominio in chiusura
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetExpiredCloseoutDomainsResponse></GetExpiredCloseoutDomainsResponse>Tag di risposta di chiusura dei domini scaduti di Get Expired Closeout, è il nodo radice della risposta XML del documento.
<GetExpiredCloseoutDomainsHeader></GetExpiredCloseoutDomainsHeader>Ottieni l'intestazione dei domini di liquidazione scaduti
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'
<GetExpiredCloseoutDomainsContent></GetExpiredCloseoutDomainsContent>Traduci il seguente testo in italiano: "Welcome to the Domain industry! We provide professional services for domain registration, hosting, and website development. Our team of experts is dedicated to helping you establish a strong online presence for your business. Contact us today to get started!" "Benvenuti nell'industria dei domini! Offriamo servizi professionali per la registrazione dei domini, l'hosting e lo sviluppo siti web. Il nostro team di esperti è dedicato ad aiutarti a creare una solida presenza online per la tua attività. Contattaci oggi stesso per iniziare!"
<CloseoutItem></CloseoutItem>Articolo di liquidazione
<DomainName></DomainName>Il nome di dominio
<DomainNameUtf></DomainNameUtf>Il nome di dominio è in formato UTF.
<CurrentPrice></CurrentPrice>prezzo attuale
<isIdn></isIdn>Che si tratti del nome di dominio idn
<EndTimeStamp></EndTimeStamp>Data di fine asta in Unix time (millisecondi dalla mezzanotte UTC del 1 gennaio 1970)
<RenewalPrice></RenewalPrice>Prezzo di rinnovo
<ExpiredRevenue></ExpiredRevenue>Ricavi di liquidazione
<EstibotAppraisal></EstibotAppraisal>ValutazioneEstibot
<InboundLinks></InboundLinks>Link inbound del dominio
<MonthlyVisitors></MonthlyVisitors>Visitatori di dominio
<Currency></Currency>valuta

Ottenere domini di liquidazione scaduti Esempio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=get_expired_closeout_domains¤cy=usd

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetExpiredCloseoutDomainsResponse>
  <GetExpiredCloseoutDomainsHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetExpiredCloseoutDomainsHeader>
  <GetExpiredCloseoutDomainsContent>
    <CloseoutItem>
      <DomainName>test.biz</DomainName>
      <DomainNameUtf>test.biz</DomainNameUtf>
      <CurrentPrice>9.91</CurrentPrice>
      <IsIDN>false</IsIDN>
      <EndTimeStamp>0</EndTimeStamp>
      <RenewalPrice>9.99</RenewalPrice>
      <ExpiredRevenue>9.90</ExpiredRevenue>
      <EstibotAppraisal>1223</EstibotAppraisal>
      <InboundLinks>-1</InboundLinks>
      <MonthlyVisitors>-1</MonthlyVisitors>
      <Currency>usd</Currency>
    </CloseoutItem>
  </GetExpiredCloseoutDomainsContent>
</GetExpiredCloseoutDomainsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=get_expired_closeout_domains¤cy=usd

Risposta (formato JSON)
{
  "GetExpiredCloseoutDomainsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "Size": 1,
    "CloseoutDomains": [
      {
        "closeoutItem": {
          "domainName": "test.biz",
          "domainNameUtf": "test.biz",
          "currentPrice": "9.91",
          "isIdn": false,
          "endTimeStamp": 0,
          "renewalPrice": "9.99",
          "expiredRevenue": "9.90",
          "estibotAppraisal": "1223",
          "inboundLinks": -1,
          "monthlyVisitors": -1,
          "currency": "usd"
        }
      }
    ]
  }
}
 

Comando per Acquistare un Dominio di Giacenza Scaduto

Chiamare il comando Acquista Dominio Scontato Scaduto comprerà il nome di dominio specificato. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se chiami questo comando, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Acquista parametro di richiesta dominio di liquidazione scaduto
Spiegazione
domainIl dominio che desideri acquistare, può essere inserito solo 1 dominio per richiesta.
currency(optional)La valuta del risultato di ritorno, dovrebbe essere "usd", "eur" o "cny", la valuta predefinita è il Dollaro USA
Tag XML del risultato
Spiegazione
<BuyExpiredCloseoutDomainResponse></BuyExpiredCloseoutDomainResponse>Etichetta di risposta del Tag del dominio in scadenza da acquistare, è il nodo radice della risposta al documento XML
<BuyExpiredCloseoutDomainHeader></BuyExpiredCloseoutDomainHeader>Acquista intestazione dominio di liquidazione scaduta
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'

Acquista un esempio di dominio di esaurimento scaduto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=buy_expired_closeout_domain¤cy=USD&domain=domain.com

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<BuyExpiredCloseoutDomainResponse>
  <BuyExpiredCloseoutDomainHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </BuyExpiredCloseoutDomainHeader>
</BuyExpiredCloseoutDomainResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=buy_expired_closeout_domain¤cy=USD&domain=domain.com

Risposta (formato JSON)
{
  "BuyExpiredCloseoutDomainResponse": {
    "ResponseCode": "0",
    "Status": "success"
  }
}
 

Imposta il comando di conferma Afternic

Chiamare il comando Set Afternic Confirm Action acquisterà il nome di dominio specificato. Questo comando è disponibile solo in formato XML e JSON. Se si chiama questo comando, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Imposta il parametro di conferma azione di Afternic
Spiegazione
domainL'azione di conferma di Afternic può essere impostata solo per 1 dominio per richiesta.
actionL'azione che desideri impostare dopo la conferma di Afternic dovrebbe essere 'confirm_afternic' o 'delete_from_afternic'.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetAfternicConfirmActionResponse></SetAfternicConfirmActionResponse>Tag di conferma azione Afternic Set, è il nodo radice della risposta del documento XML
<SetAfternicConfirmActionHeader></SetAfternicConfirmActionHeader>Imposta intestazione conferma azione Afternic
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'

Imposta esempio azione di conferma Afternic

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=set_afternic_confirm_action&domain=domain.com&action=confirm_afternic

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetAfternicConfirmActionResponse>
  <SetAfternicConfirmActionHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetAfternicConfirmActionHeader>
</SetAfternicConfirmActionResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=set_afternic_confirm_action&domain=domain.com&action=confirm_afternic

Risposta (formato JSON)
{
  "SetAfternicConfirmActionResponse": {
    "ResponseCode": "0",
    "Status": "success"
  }
}
 

Impostare comando di azione di conferma Sedo

Chiamare il comando di azione di conferma del comando Set Sedo confermerà l'acquisto del nome di dominio specificato. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta il parametro di richiesta azione di conferma Sedo
Spiegazione
domainIl dominio che desideri impostare l'azione di conferma di Sedo, può essere inserito solo 1 dominio per richiesta
actionL'azione che desideri impostare sedo confrim, dovrebbe essere "confirm_sedo", o "delete_from_sedo"
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetSedoConfirmActionResponse></SetSedoConfirmActionResponse>Tag della risposta di conferma dell'azione di Set Sedo, è il nodo radice del documento di risposta XML
<SetSedoConfirmActionHeader></SetSedoConfirmActionHeader>Impostare l'intestazione di azione di conferma di Sedo
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'

Imposta Esempio Azione di Conferma Sedo

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=set_afternic_confirm_action&domain=domain.com&action=confirm_sedo

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetSedoConfirmActionResponse>
  <SetSedoConfirmActionHeader>
    <SuccessCode>0</SuccessCode>
    <Status>success</Status>
  </SetSedoConfirmActionHeader>
</SetSedoConfirmActionResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=set_afternic_confirm_action&domain=domain.com&action=confirm_sedo

Risposta (formato JSON)
{
  "SetSedoConfirmActionResponse": {
    "ResponseCode": "0",
    "Status": "success"
  }
}
 

Comando Elenco Ordini

Chiamando il Comando Elenco Ordini si otterrà l'elenco degli ordini. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, devono essere inclusi i seguenti parametri.

Parametro di richiesta elenco ordini
Spiegazione
search_byPuoi scegliere un valore dalla seguente lista per rappresentare il tipo di ricerca: date_range
dominio
order_id
start_datela data di inizio della tua query nel formato yyyy/MM/dd
end_datela data di fine della tua query nel formato aaaa/MM/dd
payment_methodPuoi scegliere più valori dalla lista seguente per rappresentare il tuo metodo di pagamento: none_balance account_balance credit_card money_order paypal moneybookers bank_wire alipay payflow_credit_card2 (Non più utilizzato) wechat_pay ecash bank_transfer apple_pay checking_account sale union_pay paypal_account mercado_pago payoneer ma per favore usa la virgola per separare i valori multipli, ad esempio: account_balance,credit_card.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<OrderListResponse></OrderListResponse>nodo radice della risposta
<OrderListHeader></OrderListHeader>Intestazione elenco ordini
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'
<OrderListContent></OrderListContent>Intestazione elenco ordini
<OrderList></OrderList>Contiene più insiemi di dati di registro degli ordini
<OrderItem></OrderItem>Contiene dati di registro di un singolo ordine
<OrderItemDomain></OrderItemDomain>Il nome di dominio che include gli elementi in quest'ordine
<OrderId></OrderId>Contiene l'ID dell'ordine
<SubmittedDate></SubmittedDate>Contiene la data in cui è stata inviata l'ordine
<Cost></Cost>Contiene il costo dell'ordine
<Status></Status>Contiene lo stato dell'ordine

Esempio di Lista Ordini

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&searchBy=date_range&startDate=2024/01/01&endDate=2024/01/31&paymentMethod=account_balance,credit_card

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<OrderListResponse>
  <OrderListHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </OrderListHeader>
  <OrderListContent>
    <OrderList>
      <Order>
        <OrderId>123456</OrderId>
        <SubmittedDate>1713277945975</SubmittedDate>
        <Currency>USD</Currency>
        <PaymentMethod>Account Balance</PaymentMethod>
        <TotalCost>$8.00</TotalCost>
        <TotalPaid>$8.00</TotalPaid>
        <Status>Problem</Status>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Registration</ItemType>
          <Name>test.com</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>2.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Renewal</ItemType>
          <Name>test1.ac</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>3.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Transfer</ItemType>
          <Name>test2.de</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>4.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Registration</ItemType>
          <Name>test3.gg</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>5.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Renewal</ItemType>
          <Name>test4.uk</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>6.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
        <OrderItem>
          <ItemType>Domain Transfer</ItemType>
          <Name>test5.net</Name>
          <Duration>1</Duration>
          <Cost>7.99</Cost>
          <Status>Completed</Status>
        </OrderItem>
      </Order>
      <Order>
        <OrderId>123457</OrderId>
        <SubmittedDate>1713277945975</SubmittedDate>
        <Currency>EUR</Currency>
        <PaymentMethod>Paypal</PaymentMethod>
        <TotalCost>$100.00</TotalCost>
        <TotalPaid>$100.00</TotalPaid>
        <Status>Submitted</Status>
      </Order>
    </OrderList>
  </OrderListContent>
</OrderListResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=0&command=order_list&searchBy=date_range&startDate=2024/01/01&endDate=2024/01/31&paymentMethod=account_balance,credit_card

Risposta (formato JSON)
{
  "OrderListResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "OrderList": [
      {
        "OrderId": "123456",
        "SubmittedDate": "2024/04/16",
        "Currency": "USD",
        "PaymentMethod": "Account Balance",
        "TotalCost": "$8.00",
        "TotalPaid": "$8.00",
        "Status": "Problem",
        "ItemList": [
          {
            "ItemType": "Domain Registration",
            "Name": "test.com",
            "Duration": 1,
            "Cost": "2.99",
            "Status": "Completed"
          },
          {
            "ItemType": "Domain Renewal",
            "Name": "test1.ac",
            "Duration": 1,
            "Cost": "3.99",
            "Status": "Completed"
          },
          {
            "ItemType": "Domain Transfer",
            "Name": "test2.de",
            "Duration": 1,
            "Cost": "4.99",
            "Status": "Completed"
          },
          {
            "ItemType": "Domain Registration",
            "Name": "test3.gg",
            "Duration": 1,
            "Cost": "5.99",
            "Status": "Completed"
          },
          {
            "ItemType": "Domain Renewal",
            "Name": "test4.uk",
            "Duration": 1,
            "Cost": "6.99",
            "Status": "Completed"
          },
          {
            "ItemType": "Domain Transfer",
            "Name": "test5.net",
            "Duration": 1,
            "Cost": "7.99",
            "Status": "Completed"
          }
        ]
      },
      {
        "OrderId": "123457",
        "SubmittedDate": "2024/04/16",
        "Currency": "EUR",
        "PaymentMethod": "Paypal",
        "TotalCost": "$100.00",
        "TotalPaid": "$100.00",
        "Status": "Submitted",
        "ItemList": []
      }
    ]
  }
}
 

Comando Set Domain Dnssec

Chiamare il comando Imposta Dominio Dnssec imposterà il dnssec del dominio. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, devono essere inclusi i seguenti parametri:

Puoi scegliere di compilare i valori dei parametri corrispondenti nell'Opzione in base al tuo nome di dominio.

Opzione 1: nome dominio, tag chiave, tipo di digest, digest, algoritmo

Opzione 2: nome del dominio, bandiere, chiave pubblica, algoritmo

Note: Seleziona il numero dell'etichetta corrispondente come valore del tuo parametro, se presente.

Impostare il parametro di richiesta di Dnssec del dominio
Spiegazione
domainNameIl nome di dominio per il quale è necessario configurare DNSSEC
keyTagTag chiave
digestTypePuoi scegliere un numero dalla seguente lista per rappresentare il tipo di firma digitale: SHA-1(1) SHA-256(2) GOSTR 34.11-94 (3) SHA-384(4)
digestDigestione
AlgorithmPuoi scegliere un numero dalla seguente lista per rappresentare il tuo algoritmo di firma digitale: RSA/MD5(1) Diffie-Hellman (2) DSA/SHA-1(3) Elliptic Curve (4) RSA/SHA-1(5) DSA-NSEC3-SHA1(6) RSASHA1-NSEC3-SHA1(7) RSA/SHA-256(8) RSA/SHA-512(10) GOSTR 34.10-2001(12) ECDSA Curve P-256 with SHA-256(13) ECDSA Curve P-384 with SHA-384(14) ED25519(15) ED448(16) Indirect (252) Private DNS (253) Private OID (254)
flagsPuoi scegliere un numero dalla seguente lista per rappresentare il simbolo della tua firma digitale: ZSK(256) KSK(257)
publicKeyLa chiave pubblica deve essere in codifica base64.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDomainDnssecResponse></SetDomainDnssecResponse>nodo radice della risposta
<SetDomainDnssecHeader></SetDomainDnssecHeader>Imposta intestazione DNSSEC di dominio
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'

Esempio di impostazione del DNSSEC di dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=set_domain_dnssec&domainName=domain-haha1.com&flags=257&publicKey=123&algorithm=1

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetDomainDnssecResponse>
  <SetDomainDnssecHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDomainDnssecHeader>
  <SetDomainDnssecContent/>
</SetDomainDnssecResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=set_domain_dnssec&domainName=domain-haha1.com&flags=257&publicKey=123&algorithm=1

Risposta (formato JSON)
{
  "SetDomainDnssecResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success"
  }
}
 

Ottenere il comando delle statistiche Whois

Chiamando il comando Ottenere i dati di Whois verranno visualizzati i dati di Whois. Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Ottieni il parametro di richiesta delle statistiche Whois
Spiegazione
domainNameIl nome di dominio per il quale è necessario configurare DNSSEC
dateTypePuoi scegliere un numero dalla seguente lista per rappresentare il tuo tipo di data: Ultimi 7 giorni (1) Ultimi 30 giorni (2) Ultimo anno (3) Anno corrente (4)
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetWhoisStatsResponse></GetWhoisStatsResponse>nodo radice della risposta
<GetWhoisStatsHeader></GetWhoisStatsHeader>Ottieni intesta statistiche Whois
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'
<GetWhoisStatsContent></GetWhoisStatsContent>contenuto di risposta
<WhoisStats></WhoisStats>Contiene più set di dati stat di whois
<WhoisStat></WhoisStat>Dati statistici specifici whois
<Date></Date>Intervallo di tempo minimo
<Count></Count>Conteggio di whois all'interno dell'intervallo di tempo corrente

Ottieni l'esempio delle statistiche Whois

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=get_whois_stats&domainName=domain1.com&dateType=Last 7 days

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetWhoisStatsResponse>
  <GetWhoisStatsHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetWhoisStatsHeader>
  <GetWhoisStatsContent>
    <WhoisStats>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-04</Date>
        <Count>200</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-05</Date>
        <Count>300</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-06</Date>
        <Count>100</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-07</Date>
        <Count>200</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-08</Date>
        <Count>300</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-09</Date>
        <Count>100</Count>
      </WhoisStat>
      <WhoisStat>
        <Date>2023-11-10</Date>
        <Count>200</Count>
      </WhoisStat>
    </WhoisStats>
  </GetWhoisStatsContent>
</GetWhoisStatsResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=0&command=get_whois_stats&domainName=domain1.com&dateType=Last 7 days

Risposta (formato JSON)
{
  "GetWhoisStatsResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "WhoisStats": [
      {
        "Date": "2023-11-04",
        "Count": 200
      },
      {
        "Date": "2023-11-05",
        "Count": 300
      },
      {
        "Date": "2023-11-06",
        "Count": 100
      },
      {
        "Date": "2023-11-07",
        "Count": 200
      },
      {
        "Date": "2023-11-08",
        "Count": 300
      },
      {
        "Date": "2023-11-09",
        "Count": 100
      },
      {
        "Date": "2023-11-10",
        "Count": 200
      }
    ]
  }
}
 

Comando per ottenere lo stato dell'ordine

Chiamare il comando Get Order Status otterrà lo stato dell'ordine. Questo comando è disponibile solo nel formato XML e JSON. Se chiami questo comando, dovrebbero essere inclusi i seguenti parametri:

Ottieni parametro di richiesta dello stato dell'ordine
Spiegazione
order_idL'id dell'ordine da interrogare
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetOrderStatusResponse></GetOrderStatusResponse>nodo radice della risposta
<GetOrderStatusHeader></GetOrderStatusHeader>Ottenere l'intestazione dello stato dell'ordine
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'
<GetOrderStatusContent></GetOrderStatusContent>contenuto di risposta
<OrderId></OrderId>ID ordine
<OrderStatus></OrderStatus>stato dell'ordine (Shopping, Inviato, In attesa di pagamento, Elaborazione, Completato, Problema, Eliminato, Annullato)
<ItemTypeName></ItemTypeName>Tipo di articolo
<ItemName></ItemName>Nome dell'articolo
<ItemStatus></ItemStatus>Stato ite (Completato, Annullato, Problema)

Esempio di stato dell'ordine ricevuto

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=MY_API_KEY&command=get_order_status&order_id=0

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetOrderStatusResponse>
  <GetOrderStatusHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetOrderStatusHeader>
  <GetOrderStatusContent>
    <OrderId>0</OrderId>
    <OrderStatus>Completed</OrderStatus>
    <Item>
      <ItemTypeName>domain transfer away</ItemTypeName>
      <ItemName>&amp;</ItemName>
      <ItemStatus>transfer.com</ItemStatus>
    </Item>
    <Item>
      <ItemTypeName>domain</ItemTypeName>
      <ItemName>&amp;</ItemName>
      <ItemStatus>register.com</ItemStatus>
    </Item>
  </GetOrderStatusContent>
</GetOrderStatusResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.json?key=MY_API_KEY&command=get_order_status&order_id=0

Risposta (formato JSON)
{
  "GetOrderStatusResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "OrderStatus": {
      "OrderId": 0,
      "OrderStatus": "Completed",
      "ItemList": [
        {
          "ItemTypeName": "domain transfer away",
          "ItemName": "transfer.com",
          "ItemStatus": "Completed"
        },
        {
          "ItemTypeName": "domain",
          "ItemName": "register.com",
          "ItemStatus": "Completed"
        }
      ]
    }
  }
}
 

Ottenere il comando di richiesta di spinta del dominio

Chiamando il comando Get Domain Push Request si ottiene la richiesta di push del dominio. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON.

Ottieni il parametro di richiesta di spinta del dominio
Spiegazione
N/ANessun parametro extra necessario.
Tag XML del risultato
Spiegazione
<GetDomainPushRequestResponse></GetDomainPushRequestResponse>nodo radice della risposta
<GetDomainPushRequestHeader></GetDomainPushRequestHeader>Ottieni l'intestazione della richiesta di spinta del dominio
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'
<GetDomainPushRequestContent></GetDomainPushRequestContent>contenuto di risposta
<PushDomain></PushDomain>Spingere Dominio
<PushDomainName></PushDomainName>Premi il nome di dominio

Esempio di richiesta push del dominio

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=get_domain_push_request

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<GetDomainPushRequestResponse>
  <GetDomainPushRequestHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </GetDomainPushRequestHeader>
  <GetDomainPushRequestContent>
    <PushDomain>
      <PushDomainName>haha.com</PushDomainName>
    </PushDomain>
    <PushDomain>
      <PushDomainName>haha1.com</PushDomainName>
    </PushDomain>
  </GetDomainPushRequestContent>
</GetDomainPushRequestResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=get_domain_push_request

Risposta (formato JSON)
{
  "GetDomainPushRequestResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success",
    "pushDomainName": "[haha.com,haha1.com]"
  }
}
 

Imposta il comando di richiesta Push di dominio

Chiamando il comando Set Domain Push Request, verrà impostato il domain push request. Questo comando è disponibile solo nei formati XML e JSON. Se si chiama questo comando, i seguenti parametri devono essere inclusi:

Imposta i parametri della richiesta di push del dominio
Spiegazione
domainsIl nome di dominio dell'ordine da elaborare
actionL'azione dell'ordine da elaborare, puoi scegliere "accetta" o "rifiuta".
Tag XML del risultato
Spiegazione
<SetDomainPushRequestResponse></SetDomainPushRequestResponse>nodo radice della risposta
<SetDomainPushRequestHeader></SetDomainPushRequestHeader>Imposta l'intestazione Richiesta Push Dominio
<ResponseCode></ResponseCode>Se l'operazione ha successo, "0" per il successo, "-1" per il fallimento.
<Status></Status>Lo status della richiesta
<Error></Error>Informazioni sull'errore della richiesta, utilizzate solo quando lo stato è 'errore'

Esempio di richiesta di push di dominio impostato

Richiesta (formato XML)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=set_domain_push_request&domains=domain-haha1.com,domain-haha2.com,domain-haha3.com&action=accept

Risposta (formato XML)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<SetDomainPushRequestResponse>
  <SetDomainPushRequestHeader>
    <ResponseCode>0</ResponseCode>
    <Status>success</Status>
  </SetDomainPushRequestHeader>
  <SetDomainPushRequestContent/>
</SetDomainPushRequestResponse>
Richiesta (formato JSON)

https://api.dynadot.com/api3.xml?key=0&command=set_domain_push_request&domains=domain-haha1.com,domain-haha2.com,domain-haha3.com&action=accept

Risposta (formato JSON)
{
  "SetDomainPushRequestResponse": {
    "ResponseCode": 0,
    "Status": "success"
  }
}
Sei sicuro di voler chiudere la chat?La chat sarà chiusa e la cronologia della chat verrà cancellata.
continuare a disconnettersi
o rimani in chat.
Per rivedere questa sessione di chatclicquesta finestra.
Chat Online
Chat Online0